Juventus, la Dinamo Zagabria sarà la vera occasione per ritrovare Dybala

Manca tantissimo, a questa Juventus. Ormai, però, è partito il countdown per rivedere Paulo Dybala a disposizione di Massimiliano Allegri. Con ogni probabilità sarà già convocato per la sfida di domani sera contro l’Atalanta. Più ragionevole, tuttavia, pensare che l’argentino sarà impiegato mercoledì sera, per la sfida di Champions League contro la Dinamo Zagabria.

Dybala-Juventus

Una partita inutile, almeno dal punto di vista della qualificazione agli ottavi di finale: i bianconeri, con il successo ottenuto a Siviglia, sono già certi del passaggio del turno, ma non ancora del primo posto nel girone. Il club andaluso andrà a giocare a Lione, se non dovesse vincere allora anche in caso di KO contro i croati la vetta sarebbe cosa certa.

L’obiettivo, però, è quello di chiudere al meglio la prima fase. Possibilmente con un Dybala in più, quello stellare già ammirato in passato alla Vecchia Signora e sino a quel maledetto sabato 22 ottobre 2016, giorno dell’infortunio muscolare e della sconfitta in casa del Milan. Da allora, Cuadrado, Mandzukic e Higuain sono stati costretti agli straordinari. Adesso, la Joya è pronto a riprendersi il posto che gli spetta.