Juventus: Codacons contro Cristiano Ronaldo

La colossale operazione che ha portato Cristiano Ronaldo alla Juventus non è andata giù a molti, ma non parliamo dei tifosi delle altre squadre: alle proteste degli operai di Pomigliano d’Arco, licenziati dalla Fca per il noto caso del manichino raffigurante Marchionne impiccato all’esterno dello stabilimento nel 2014, che hanno ripetuto l’operazione indossando una maglietta con una foto del pupazzo, ma sostituendo alla faccia dell’allora AD quella di Ronaldo, si è aggiunto un furibondo comunicato del presidente del Codacons Carlo Rienzi, che ha attaccato la Juventus per il contratto da 30 milioni annui al portoghese (“Contratto immorale e vergognoso per un Paese civile“) e ha richiesto “alla magistratura di verificare la correttezza dell’operazione, accertandone la sostenibilità ai fini del bilancio della società bianconera“.

ronaldo juventus

Se è vero che il giro di soldi nel calcio ha ormai oltrepassato ogni limite, è anche vero che un giocatore come Cristiano Ronaldo non farà che bene all’economia, sportiva e non, di Torino, della Fca e del sistema. Ragioniamo: CR7 è il miglior giocatore al mondo e da tanti anni è anche un autentico brand che cammina: gli sponsor che lo ricoprono d’oro non si contano e i costi dell’operazione saranno presto recuperati solo con la vendita delle magliette con il suo nome. Inoltre, e questo è un punto cruciale, la Fca e la Juventus NON sono dei gemelli siamesi: la società bianconera è stata finanziariamente ricostruita dal 2006 ad oggi in maniera esemplare, tanto da riuscire ad autofinanziarsi grazie a stadio di proprietà, merchandising vario e, ovviamente, successi sportivi.

Dunque la Fca, profondamente ristrutturata da Marchionne, pur ruotando attorno alla holding Exor degli Agnelli come la Juve, NON finanzia in alcun modo la società calcistica, ma potrebbe trarre enormi benefici qualora Ronaldo, come sembra, diventi testimonial del’azienda automobilistica. Potrebbe verificarsi un aumento delle vendite che consentirebbe di erogare aumenti in busta paga ad operai e dipendenti.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 33 anni, quasi 34, e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureato in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana