Italia-Liechtenstein 6-0, Video Gol Highlights: Sensi, Verratti, poi doppietta di Quagliarella, Kean e Pavoletti per il punteggio tennistico

Risultato di Italia-Liechtenstein 6-0, 2° giornata di qualificazione ad Euro 2020: Sensi e Verratti per i centrocampisti, mentre per gli attaccanti doppietta di Quagliarella, rete di Kean e Pavoletti. Italia sul velluto va a punteggio pieno e rimane sola al comando del suo girone.

Partita che non è mai stata in discussione, controllata subito dagli azzurri. Come ha voluto il suo Ct Mancini l’Italia è riuscita a segnare quasi subito per poi giocare più tranquilla e far vedere azioni tecniche e spettacolari. Spazio per la doppietta di Quagliarella, come anche per le reti di Kena e Pavoletti per gli attaccanti. Mentre per i centrocampisti sono andati a segno Sensi e Verratti.

Italia-Liechtenstein, 2° giornata di qualificazione, gruppo J, ad Euro 2020

La sintesi di Italia-Liechtenstein 6-0, 2° giornata di qualificazione ad Euro 2020

Italia che parte subito bene, in avanti con la formazione ospite tutta arroccata in difesa. Prima è Quagliarella che con un ribattuta da calcio di punizione respinto calcia con il piatto destro e il portiere deve mettere in angolo.

Poi è la volta di Sensi con un tiro da dentro l’area, seguito a pochi minuti di distanza da Politano, ma la sua conclusione viene deviata in angolo. Al diciassettesimo minuto arriva il vantaggio degli azzurri, grazie ad una bella incursione sulla sinistra di Spinazzola, che salta il diretto marcatore, crossa al centro per il colpo di testa di Sensi preciso che scavalca Büchel.

Cinque minuti più tardi altra occasione per gli azzurri con un assist in profondità di Sensi per Quagliarella il quale salta il portiere ma non riesce a scavalcarlo da posizione defilata.

E’ il ventisettesimo minuto di gioco, un calcio d’angolo di Sensi in cui un rimpallo giunge sui piedi di Mancini ma la sua conclusione a giro dentro l’area termina alta di poco.

Al trentaduesimo minuto di gioco arriva il raddoppio degli azzurri. Verratti, dopo aver tentato un assist in profondità, cattura il pallone se lo porta sul destro e riesce con un piatto destro a fulminare il portiere.

Tre minuti più tardi su calcio d’angolo di Sensi, colpo di testa di Romagnoli, con palla che viene salvata da un difensore della formazione avversaria anche con l’aiuto del braccio. L’arbitro ha visto ed ha assegnato il calcio di rigore trasformato con freddezza da Quagliarella.

Al quarantaquattresimo minuto grande azione costruita dagli azzurri, con un assist di Quagliarella per Kean, il quale è bravo a controllare e calciare con il sinistro. Sfortuna vuole che il suo tiro prenda la traversa e torni in campo.

Alla fine del primo tempo, una bellissima azione sviluppata sulla destra, con palla al centro per Verratti il cui tiro viene deviato con il braccio da Kaufmann. Espulsione e calcio di rigore decretato dall’arbitro e siglato nuovamente da Quagliarella.

E’ il quarto minuto della ripresa e l’Italia va vicina alla quinta marcatura, con una bellissima azione di Spinazzola sulla sinistra il cui tiro cross non viene ribattuto in rete da Kean, per l’intervento di un difensore avversario.

Al ventesimo minuto, dopo due occasioni fallite da Zaniolo, Kean effettua un’azione sulla sinistra, crossa al centro e Romagnoli devia il pallone a pochi centimetri dal pokerissimo.

E’ il settantesimo minuto di gioco e gli azzurri realizzano il pokerissimo. Spinazzola lavora un buon pallone, lo crossa sul secondo palo. Quagliarella interviene di testa e appoggia per Kean che da pochi passi di testa batte Büchel.

Sette minuti più tardi un assist perfetto di Zaniolo che serve Pavoletti. L’attaccante cagliaritano da buon atleta d’area di rigore colpisce di testa, il portiere devia la palla, ma sulla ribattuta è pronto a segnare con un tocco morbido.

Poi non accade più nulla, partita che termina lentamente senza traumi.

Italia-Liechtenstein 6-0, Video Gol Highlights

Il tabellino di Italia-Liechtenstein 6-0, 2° giornata di qualificazione ad Euro 2020

ITALIA (4-3-3): Sirigu; Mancini, Bonucci (79° s.t. Izzo), Romagnoli, Spinazzola; Verratti, Jorginho (57° s.t. Zaniolo), Sensi; Politano, Quagliarella (72° s.t. Pavoletti), Kean. ALLENATORE: Mancini.

LIECHTENSTEIN (4-4-2): Büchel; Wolfinger, Kaufmann, Hofer, Göppel; Sele (46° s.t. Malin), Polverino, Wieser, Kuhne (68° s.t. Meier) ;Hasler, Salamovic (82° s.t. Büchel). ALLENATORE: Kolvidsson.

ARBITRO: Levnikov (Russia).

RETI: 17° p.t. Sensi (I), 32° p.t. Verratti (I), 35° p.t. Quagliarella su rig. (I), 48° p.t. Quagliarella su rig. (I), 70° s.t. Kean (I), 77° s.t. Pavoletti (I)

ESPULSIONI: 47° p.t. Kaufmann (L)

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Lorenzo Carrega

Informazioni sull'autore
Giornalista Pubblicista. Esperienze in ambito giornalistico locale, non solo di sport, ma anche di cultura e tempo libero. La scrittura è la mia passione
Tutti i post di Lorenzo Carrega