Italia-Bosnia Erzegovina, Diretta Streaming Live, 4° giornata di qualificazione agli Europei 2020, 11-06-2019

Italia-Bosnia Erzegovina, 4° giornata di qualificazione Europei 2020. La partita sarà visibile in esclusiva diretta tv su RAI 1 e RAI 1 HD. E’ possibile vedere la partita in diretta streaming live utilizzando il servizio Rai Play a titolo gratuito sul sito Rai.tv.  

L’Italia viaggia a gonfie vele con 11 reti all’attivo e 0 subite. Tre vittorie importanti che hanno dimostrato un gioco coraggioso e ricco d’inventiva, propositivo che vuole avanzare e mai arretrare. 

Roberto Mancini è riuscito a plasmare la squadra a sua immagine e somiglianza. E’ poco più di un anno che è sulla panchina, ma dimostra di avere le idee chiare per il futuro. 

Ci sono tanti giovani sulla rampa di lancio e tutti in un modo o nell’altro troveranno spazio nel futuro. Kean è un giovanissimo che si è già messo in evidenza con la Juventus, le sue qualità sono importanti, la sua statura e la sua fisicità possono ancora migliorare. 

Di fronte troveremo un’avversaria che ha diversi elementi che giocano nel nostro campionato. Pjanic, Dzeko su tutti, ma anche Kolarov e tanti altri. Una nazionale che ha delle qualità importanti, da non sottovalutare. 

Il suo inizio di girone non è stato entusiasmante, ma potrebbe anche esserci una reazione importante, in vista del rush finale da qui fino a Novembre, quando si decideranno le qualificate ai prossimi Europei.

Appuntamento per martedì 11 giugno alle ore 20,45 all’Allianz Stadium di Torino.

Italia-Bosnia, 4° giornata di qualificazione agli Europei 2020.

Come vedere Italia-Bosnia Erzegovina in Diretta TV e Streaming Live:

La partita Italia-Bosnia Erzegovina, 4° giornata di qualificazione agli Europei 2020, sarà trasmessa in diretta tv su RAI 1 canale 1 del digitale terrestre, RAI 1 HD  Canale 501. 

Mentre è possibile vedere la partita in diretta streaming live su pc e dispositivi mobile, come tablet e smartphone, anche sul sito di Rai Play, semplicemente collegandosi alla home page.

Precedenti, statistiche e Pronostico di Italia-Bosnia Erzegovina 

I precedenti sono molto ridotti tra queste due nazionali. Solo un incontro è stato giocato e per giunta in amichevole. Nessuna sfida per una competizione europea o internazionale. 

L’amichevole si giocò il 6 novembre 1996 allo stadio Kosevo di Sarajevo e si concluse per 2-1 in favore dei bosniaci. In vantaggio i padroni di casa con la rete di Salihamidzic, il pareggio di Enrico Chiesa e la nuova rete del vantaggio di Bolic. 

Il pronostico della sfida vede un 1X condito da Over 1,5 e Goal

Probabili Formazioni Italia-Bosnia Erzegovina 

Roberto Mancini non sembra cambierà molto rispetto all’undici iniziale visto contro la Grecia. Il suo modulo rimarrà sostanzialmente invariato, un 4-3-3 impostato come sempre alla ricerca del gioco e di movimento in avanti.

Innanzitutto ci sarà Sirigu confermato tra i pali, con qualche differenza in difesa e in attacco, con centrocampo immutato. Quindi i due centrali saranno Bonucci e Romagnoli, con sugli esterni la preziosa collaborazione di  Florenzi sulla destra e De Sciglio sulla sinistra. A centrocampo avremo la stessa qualità di gioco, con Jorginho e Verratti i due creatori di gioco, i fantasisti della metà campo, quelli in grado di far giostrare il pallone. Barella è il terzo centrocampista voluto da Mancini.

Quindi in avanti nel tridente ci saranno dei dubbi, vista la presenza molto probabile dal primo minuto di Bernardeschi. Invece, per quanto riguarda gli altri due attaccanti spazio a Quagliarella ed Insigne. 

La Bosnia sarà schierata da Prosinečki con le stesso modulo speculare a quello dell’Italia. Un 4-3-3, con Sehic tra i pali, difesa a quattro composta da Bicakcic e Civic sulle fasce, mentre i centrali saranno Sunjic e Zukanovic. A centrocampo il tridente sarà composto da Besic, Cimirot e Saric, mentre in avanti spazio a Visca, Duljevic e Dzeko.

ITALIA (4-3-3): Sirigu; Florenzi, Bonucci, Romagnoli, De Sciglio; Jorginho, Barella, Verratti; Bernardeschi, Quagliarella, Insigne. Allenatore: Roberto Mancini

BOSNIA (4-3-3): Sehic; Bicakcic, Sunjic, Zukanovic, Civic; Besic, Cimirot, Saric; Visca, Dzeko, Duljevic. Allenatore: Prosinečki

 

Lorenzo Carrega

Informazioni sull'autore
Giornalista Pubblicista. Esperienze in ambito giornalistico locale, non solo di sport, ma anche di cultura e tempo libero. La scrittura è la mia passione
Tutti i post di Lorenzo Carrega