Inter-Roma 3-1, Mourinho: “I nerazzurri erano superiori, spero vincano lo Scudetto”

Il tecnico portoghese ha parlato in conferenza stampa dopo la sconfitta contro l’Inter.

Dopo 12 partite, la Roma riassapora l’amaro gusto della sconfitta in un match, però, dove era preventivabile non conquistare i tre punti.

Lo si capisce anche dalle parole di Josè Mourinho, deluso per il k.o. ma non per la prestazione in generale che ha visto una Roma combattiva essere sconfitta da una squadra semplicemente troppo superiore visto anche l’obiettivo per cui sta giocando.

Lo Special One, tornato al San Siro tra gli applausi generali, ricambiati con un cenno d’intesa dal mister, ha ammesso che c’è stata troppa Inter in questa partita e che i nerazzurri hanno potuto usufruire anche di grandi cambi, cosa che la Roma può fare in maniera meno efficace.

L’Inter, secondo Mou, è la squadra più forte del campionato anche, e soprattutto, dal punto di vista fisico dove i nerazzurri sono stati praticamente perfetti.

I giallorossi sono stati bravi, ma non perfetti e contro l’Inter devi esserlo per sperare in un buon risultato.

La strategia provata è stata quella di prendere gli avversari alti ma l’Inter ha capito la tattica avversaria trovando il modo di controbattere in maniera efficace.

Il 3-1 finale, però, non è del tutto veritiero secondo Mourinho che ha visto la sua squadra giocare bene e lottare al meglio contro l’avversario.

Nonostante la sconfitta lo abbia infastidito, i trascorsi da allenatore dell’Inter impongono Mou a tifare per i nerazzurri per la vittoria dello Scudetto, mentre i suoi giallorossi dovranno lottare per tenere il quinto posto, che può essere messo in discussione da Lazio e Fiorentina.

C’è tempo anche per parlare dell’arbitro designato (Sozza ndr.) al centro di molte polemiche visto le sue origini lombarde. A Mourinho è piaciuta molto la direzione di questo giovane arbitro che ha svolto un buon lavoro permettendo a Mou di dare una nuova “stoccata” a Di Bello dicendo che, con Sozza come arbitro, forse a Napoli avrebbero ottenuto tre punti.

Una sconfitta che termina un percorso di grande crescita, ma che permette alla Roma di capire cosa migliorare per potersi misurare, magari già dal prossimo anno, contro le migliori squadre del campionato.

Seguici su Telegram

Rimani aggiornato sulle ultime novità, i Pronostici Scommesse e i migliori Bonus Bookmaker.

Copyright © stadiosport.it - È vietata la riproduzione di contenuti e immagini, in qualsiasi forma.

I migliori Bookmaker

I migliori siti di Scommesse in Italia

Caratteristiche:
Bonus FreeBet 500€
fino a 500€ in FreeBet a partire dal primo deposito

Puoi giocare solo se sei maggiorenne – Il gioco può causare dipendenza

Caratteristiche:
Triplo Bonus!
5€ in Bonus Scommesse +20€ in Game Bonus

Fino a 100€ Sul Primo Deposito - Codice Bonus ITA125

William Hill si impegna a sostenere il Gioco Responsabile

Caratteristiche:
Offerta di Benvenuto
Bonus del 50% fino a 100€

Il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza patologica. Consulta le probabilità di vincita sul sito di ADM.

Caratteristiche:
Scommesse e Casinò
BONUS FINO A 1.315€

Puoi giocare solo se maggiorenne. Il gioco può causare dipendenza patologica.

Caratteristiche:
Bonus Sport
15€ FREE

+ FINO a 300€ di BONUS sul PRIMO DEPOSITO

Scopri tutti i Bookmakers
Copyright © 2011 - 2024 - stadiosport.it è un sito di proprietà di Seowebbs Srl - REA: LE 278983
P. IVA 04278590759 Testata giornalistica iscritta al Tribunale di Lecce N.12/2016
Tutti i diritti riservati. Le informazioni contenute su stadiosport.it non possono essere pubblicate, diffuse, riscritte o ridistribuite senza previa autorizzazione scritta di stadiosport.it