Inter-Juventus 1-1, dichiarazioni post-partita Simone Inzaghi: “Avremmo meritato di più, regalato il pareggio”

Termina 1-1 il match tra Inter e Juventus valido per la nona giornata del campionato di Serie A. Ai nerazzurri non basta Edin Dzeko, nel finale decisivo il pareggio di Dybala su calcio di rigore.

Sulla partita: “Non abbiamo mai concesso nulla ai nostri avversari, onestamente un po’ di stizza c’è. La partita è stata condotta da noi dall’inizio alla fine. Così come i tempi di gioco, siamo stati noi a stabilirli. Abbiamo buttato via due punti”.

Espulsione: “Nulla da dire, l’arbitro ha fatto bene a buttarmi fuori. Il mio gesto di stizza è legato dal fatto che l’arbitro vicino all’azione ha detto di proseguire con convinzione. In questi casi non si chiama al VAR a rivedere l’intervento. Penso che entrambi abbiamo commesso un errore”.

Simone Inzaghi, 45 anni, allenatore dell’Inter. Fonte foto: Facebook, profilo ufficiale Inter

Dumfries: “Eravamo in superiorità numerica in quella zona di campo, intervenire in quel modo è stata una cosa totalmente fuori luogo. Abbiamo preso gol nell’unico modo in cui potevamo subirlo”.

Sui suoi: “Voglio comunque fare un plauso ai ragazzi, che non si sono mai fatti schiacciare. Ancora non ho rivisto la partita, ma posso dire senza troppi dubbi che avremmo meritato di più”.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Orazio Redi

Informazioni sull'autore
Giornalista pubblicista, laureato in Scienze della comunicazione. Amante, sin da piccolo, di calcio e analisi dei linguaggi giornalistici. La citazione, che definisce perfettamente la mia ambizione, è questa qui di Steve Jobs: "L'unico modo per poter fare un ottimo lavoro sta nell'amare ciò che si fa. Il segreto è non accontentarsi mai e inseguire fino alla fine i propri sogni".
Tutti i post di Orazio Redi