Inter, doppio Icardi e sesta vittoria consecutiva

Mauro Icardi. Ancora lui. Dopo il pareggio di Paloschi sembrava tutto incanalato verso un pareggio beffa per l’Inter, invece è arrivata una vittoria fondamentale (la sesta consecutiva) che permette all’Inter di proseguire questo filotto di vittorie iniziato con il gol di Vecino al Tottenham, il gol che ha fatto svoltare la stagione dell’Inter.

I tre punti di ieri sera sono stati molto sofferti e alla fine la Spal avrebbe anche meritato il pareggio. La caparbietà dell’Inter e un instancabile Mauro Icardi (alla prima doppietta stagionale) hanno permesso all’Inter di uscire dal campo con una vittoria che pesa come un macigno perché ottenuta su un campo dove tutte le squadre faticheranno. 

Fonte immagine: Fratellidelmondo.it

Unica nota stonata Miranda, che ha provocato il rigore (poi sbagliato da Antenucci) e ha fatto rimpiangere De Vrij, un difensore sicuramente di un’altra categoria. L’errore del brasiliano in occasione del rigore è da principiante e se Antenucci l’avesse trasformato, forse saremmo qui a parlare di un altra partita. Tra i migliori Nainggolan e Vrsaljiko, un po’ in ombra Perisic

Chi ha deluso ampiamente le aspettative è stato Keita. L’ex calciatore di Monaco e Lazio si è divorato un paio di gol e non è riuscito mai a “strappare” la partita. Peccato perché le occasioni per segnare in queste partite le ha avute, ora rischia di essere superato nelle gerarchie. 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Angelo Dino Surano

Informazioni sull'autore
Giornalista, editor, ghostwriter, lettore appassionato. Una vita intera dedicata alla parola e alle sue innumerevoli sfaccettature.
Tutti i post di Angelo Dino Surano