Inter, buone notizie per Spalletti: Icardi recupera per l’Atalanta

Le condizioni di Icardi, uscito dolorante al termine del match contro il Torino, avevano fatto preoccupare un bel po’ l’ambiente nerazzurro. In seguito agli accertamenti di giornata, però, staff medico, Spalletti e il calciatore possono tirare un sospiro si sollievo: Maurito ci sarà nel prossimo match dei nerazzurri contro l’Atalanta.

Mauro Icardi si è sottoposto questa mattina a esami clinico-strumentali presso l’Istituto Clinico Humanitas di Rozzano. Per l’attaccante nerazzurro nessuna lesione, si evidenziano i postumi di una forte contusione con infiammazione alla regione anteriore del ginocchio destro riportata durante la gara di domenica contro il TorinoFisioterapia e lavoro differenziato per 4-5 giorni in attesa di tornare a disposizione di Luciano Spalletti.” Questo il comunicato che si legge dal sito ufficiale della squadra. 

Pausa nazionale che, a quanto pare, questa volta ha giovato, almeno per ora, alla causa interista. Icardi avrà più tempo per recuperare senza sforzare troppo il ginocchio e Spalletti potrà godersi il suo bomber, al Suning Center, già dalla prossima settimana. L’attaccante nerazzurro, infatti, dovrebbe tornare ad allenarsi martedì con il gruppo. La voglia di ripartire subito, dopo lo sfortunato pareggio contro il Torino, è tanta, e Mauro non vuole mancare a questo appuntamento. Il numero 9 nerazzurro, infatti, farà di tutto per essere, oltre che al meglio della condizione, anche titolare nel prossimo match dei nerazzurri contro l’Atalanta. Gara decisiva per restare aggrappati al treno Champions

In caso di forfait precauzionale sarebbe già pronto Eder, jolly nerazzurro, in un ottimo momento di forma. Ultima settimana memorabile per lui: rinnovo del contratto, convocazione in nazionale e primo gol in campionato. 

Orazio Redi

Informazioni sull'autore
Giornalista pubblicista, laureato in Scienze della comunicazione. Amante, sin da piccolo, di calcio e analisi dei linguaggi giornalistici. La citazione, che definisce perfettamente la mia ambizione, è questa qui di Steve Jobs: "L'unico modo per poter fare un ottimo lavoro sta nell'amare ciò che si fa. Il segreto è non accontentarsi mai e inseguire fino alla fine i propri sogni".
Tutti i post di Orazio Redi