Inter-Bologna Diretta Streaming Live: Ottavi Coppa Italia, 17-1-2017

L’Inter deve affrontare il Bologna in Coppa Italia. La partita sarà visibile in diretta tv in chiaro su Rai 2 HD e su Rai 2. E’ possibile vedere la partita Inter-Bologna in diretta streaming live utilizzando i servizi Rai Play e a titolo gratuito sul sito Rai.tv e Snai.it.

Ci sarà il Bologna sul cammino in Coppa Italia dell’Inter, che proverà a superare gli ottavi di finale allo Stadio Giuseppe Meazza di Milano, conosciuto anche come Stadio San Siro, alle ore 21.00. Poi, bisognerà aspettare 24 ore per conoscere l’avversario nei quarti di finale, che sarà la vincente della partita tra Lazio e Genoa. 

I nerazzurri hanno cambiato marcia nell’ultimo mese, racimolando cinque vittorie consecutive, rilanciandosi in campionato e dando un senso ad una stagione che, ormai, sembrava già penalizzata dai primi tre mesi. Ma il club meneghino ha trovato le forze per tornare in piena corsa per il terzo posto, ma soprattutto un po’ di entusiasmo, perso in precedenza. La coppa nazionale non è un obiettivo principale, ma può essere un mezzo per vivere grandi soddisfazioni.

I felsinei, invece, vogliono andare il più lontano possibile, anche perché sono consapevoli che, ormai, in campionato l’obiettivo salvezza è praticamente in tasca. D’altronde, il club emiliano ha già superato due turni di coppa, senza particolari problemi, e ha più volte dimostrato di poter mettere in difficoltà anche le big. 

Come vedere Inter-Bologna in Diretta TV e Streaming Live:

La partita Inter Bologna, Ottavi di finale di Coppa Italia, sarà trasmessa in diretta Tv in chiaro sul digitale terreste su Rai 2 e Rai 2 HD Canale 502.

Mentre è possibile vedere la partita in diretta streaming live su pc e dispositivi mobile, come tablet e smartphone, con l’applicazione Rai Play, anche sul sito Rai.tv, semplicemente collegandosi alla home page.

Precedenti, statistiche e Pronostico di Inter – Bologna 

E’ una delle partite storiche del calcio italiano, una sfida tra due delle squadre più vincenti in assoluto del campionato italiano. In realtà, l’Inter ha un bilancio assolutamente dominante nei 160 precedenti totali, tra tutte le competizioni, contro il Bologna con 77 vittorie, 37 pareggi e 46 sconfitte, di cui 7 vittorie, 1 pareggio e 1 sconfitta nelle 9 partite di Coppa Italia. In casa nerazzurra il club meneghino può contare su 46 vittorie, 23 pareggi e 12 sconfitte nelle 81 sfide totali, di cui 4 vittorie e 1 pareggio nelle 5 partite di Coppa Italia. Anche il compunto delle reti vede in netto vantaggio l’Inter con 249 gol fatti e 194 gol subiti nei 160 precedenti totali. 

L’Inter si è specializzata in rimonte con il nuovo allenatore, tanto da aver vinto le ultime due partite, le prime del 2017, ribaltando il risultato contro Chievo Verona e Udinese, concluse con un 3-1 e un 2-1. In totale, sono cinque le vittorie consecutive in campionato e ben sei, se si conta anche l’ultima partita in Europa League contro lo Sparta Praga per 2-1, che però non ha permesso di continuare ai nerazzurri il cammino europeo. 

Nel nuovo anno il Bologna, invece, ha collezionato una vittoria per 1-0 contro il Crotone, dopo la sconfitta per 3-0 contro la Juventus. Risultati che hanno certificato una certa discontinuità in questa stagione e, soprattutto, nell’ultimo mese e mezzo, in cui sono arrivate 3 vittorie, 1 pareggio e 2 sconfitte. 

Consigliato 1, con Under 2.5 come alternativa più credibile. 

Probabili Formazioni Inter – Bologna 

Intera rosa a disposizione di Stefano Pioli, che dovrebbe fare un po’ di turnover e provare qualcosa di nuovo. A porta Carrizo potrebbe far riposare Handanovic, mentre in difesa Nagatomo e Santon agiranno sulle fasce, senza però escludere a priori la presenza di uno tra D’Ambrosio e Ansaldi, o addirittura Miangue, qualora non si volesse rischiare Santon, messo sul mercato. In mediana torna Brozovic titolare, che farà coppia con il rientrante Medel. Sulla trequarti spazio a Banega e Eder con uno tra Biabiany, Candreva e Perisic, dietro all’unica punta Palacio, in ballottaggio con Icardi, ma attenzione all’ipotesi Palacio spostato cinque metri più indietro. 

Qualche assenza per Roberto Donadoni, che non potrà contare su Sadiq, Verdi e Taider. Torna titolare Da Costa a porta, ma non è da escludere la conferma di Mirante, che ha bisogno di minuti. In difesa spazio a Krafth e Gastaldello, mentre Helander si gioca il posto con Oikonomou, Maietta e Ferrari, ballottaggio anche a sinistra tra Masina e Mbaye. In mediana spazio a Nagy con due tra Pulgar, Donsah, Dzemaili e Viviani. In attacco, invece, sicuri titolari Mounier e Rizzo sulle fasce, possibile esordio dal primo minuto per Petkovic al posto di Destro. 

 

Inter (4-2-3-1): Carrizo; Nagatomo, Murillo, Ranocchia, Santon; Brozovic, Medel; Biabiany, Banega, Eder; Palacio. 

Bologna (4-3-3): Da Costa; Krafth, Gastaldello, Helander, Mbaye; Pulgar, Nagy, Donsah; Mounier, Petkovic, Rizzo. 

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia