Home » Incredibile ma vero: Giuntoli gli rinnova il contratto | Bianconero fino al 2028

Incredibile ma vero: Giuntoli gli rinnova il contratto | Bianconero fino al 2028

I giocatori della Juventus celebrano sotto la curva la vittoria nella partita di Serie A contro la Lazio. 16 settembre 2023 (© AnsaFoto) – StadioSport.it

Prestazioni sempre più positive e diventato uno dei capisaldi della nuova Juventus: a breve verrà annunciato il prolungamento.

Buone sensazioni per il futuro. La convincente vittoria contro la Lazio conferma il miglior inizio di campionato della Juventus dal 2019-20, l’anno del nono ed ultimo scudetto consecutivo. Ancora presto per comprendere quale sia il reale valore dei bianconeri, ma quantomeno per la prima volta dal suo arrivo Massimiliano Allegri non è costretto ad inseguire la vetta sin dall’inizio.

Un campionato senza possibili pendenze che possono capitare tra capo e collo, un ritrovato assetto societario e, soprattutto, una condizione fisica ideale di Vlahovic e Chiesa sono tre ingredienti che possono fare in modo che questa sia effettivamente la stagione della rinascita.

La mancata partecipazione alle coppe europee farà sanguinare ulteriormente le casse dei bianconeri, che ad inizio ottobre approveranno il bilancio 2022-23, ma darà il modo al tecnico livornese di poter lavorare durante la settimana come mai gli era capitato nei sette anni precedenti di Juventus.

Un “vantaggio” che alla Continassa vogliono sfruttare per raggiungere gli obiettivi prefissati per questa stagione: qualificarsi in Champions League e vincere la Coppa Italia.

Rinnovo

Mentre la squadra lavora per preparare la trasferta di Sassuolo, la dirigenza sta lavorando per sistemare il bilancio e al contempo blindare i giocatori che possono rappresentare il futuro del club.

Uno di questi è senza alcun dubbio Federico Gatti, che nel giro di un anno scarso è passato dalla disastrosa prestazione di Monza a diventare uno dei pilastri della difesa bianconera, al punto da non rendere più necessaria la presenza di Bonucci. Giuntoli e Manna sono al lavoro con l’entourage del difensore per estendere il contratto fino al 30 giugno 2028, ritoccando anche l’ingaggio verso l’alto (attualmente è 1 milione netto).

Federico Gatti, difensore della Juventus, esulta alla fine della partita di Serie A contro l’Empoli. 3 settembre 2023 (© AnsaFoto) – StadioSport.it

Il piano

Il rinnovo dell’ex centrale del Frosinone rientra all’interno di un piano più ampio della Juventus di rinnovi contrattuali. L’obiettivo principale è estendere i contratti per spalmare i costi (ammortamento e ingaggio) su più stagioni, evitando così un rosso ancora più pesante in questo bilancio senza Europa.

In estate i diversi addii hanno portato un risparmio di 44 milioni lordi sul monte ingaggi, non ancora ritenuto abbastanza. A questa cifra si potrebbe aggiungere il risparmio di 11 milioni lordi dello stipendio di Pogba, qualora venisse confermata la positività al testosterone.