Il futuro della Superbike in Dorna

La Dorna avrà i diritti e sarà la responsabile della Superbike fino al 2036.

Superbike, le parole di Jorge Viegas

Dorna è rimasta senza parole dopo aver sentito le dichiarazioni che ha fatto il presidente della  FIM (Federazione Internazionale Motociclistica ), il portoghese Jorge Viegas, ha affermato: “Non è ideale che lo stesso promoter abbia in mano MotoGP e Superbike, le cose cambieranno, io ho la soluzione”. Viegas ha parlato anche a nome di Dorna:Neanche Dorna è molto soddisfatta di questa attuale situazione, la Superbike non deve essere una divisione del gestore della MotoGP”.

Superbike,la Dorna  

Carmelo Ezpeleta che è l’amministratore delegato della Dorna, durante la quarta tappa della MotoGP che si è disputata ieri, ha saputo delle dichiarazioni rilasciate dal presidente della FIM. Ezpeleta ha cercato di spiegare la situazione: “Semplicemente Viegas non si è spiegato bene, ha fatto un errore traducendo i suoi pensieri in inglese. Non do molta importanza a questo suo errore perché parlo costantemente con lui, l’ho fatto anche oggi, e so perfettamente come la pensa”. Ha concluso dicendo: “Io credo che, anche se qualcuno non sarà d’accordo, MotoGP e Superbike stiano vivendo il loro momento migliore”.

Superbike, Dorna e FIM

Il contratto Dorna-FIM riguarda la gestione dei diritti TV e pubblicitari del Mondiale Superbike sono confidenziali, la scadenza di questi diritti dovrebbe essere della società spagnola fino al 2036.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Carlo M.

Informazioni sull'autore
Responsabile editoriale, appassionato di Sport (Calcio - F1 - MotoGp)
Tutti i post di Carlo M.