ICC, Atletico Madrid – Inter 0-1: la decide Lautaro Martinez.

La competizione per eccellenza dell’ estate, l’ International Champions Cup, ha visto disputarsi il match tra Atletico Madrid e Inter nel meraviglioso e moderno stadio Wanda Metropolitano di Madrid. Anche per loro l’ ultima amichevole prima dell’ esordio ufficiale in campionato.

Lautaro Martinez regala all’Inter il successo contro l’Atletico Madrid grazie ad una prodezza che convince una volta di più Spalletti e i suoi tifosi. Il tecnico di Certalco sta facendo di tutto per far convivere il nuovo 10 nerazzurro con il connazionale Icardi, altro predatore dell’area di rigore. La soluzione sembra quella adottata anche al Wanda Metropolitano, con il “Toro” nei tre alle spalle di Maurito, sfruttando le altre doti del nuovo arrivato: movimento continuo, propensione al sacrificio, capacità di servire l’assist. Insomma, aspettando il rientro di Nainggolan, è proprio quello il trequartista il posto prescelto da Lautaro Martinez.

IL GOAL CHE DECIDE IL MATCH- Il suo gol al 31’, destro al volo in acrobazia, pescato sul secondo palo da un cross di Asamoah proveniente dalla sinistra, è  la conferma del fatto che Lautaro sia innanzitutto un attaccante che vede benissimo la porta. Per Spalletti buone impressioni anche in difesa, con la solita ottima prestazione di Skriniar come “capitano” del reparto.

TABELLINO DEL MATCH

ATLETICO MADRID: 13 Oblak; 20 Juanfran (61′ 4 Arias), 24 Gimenez (46′ 15 Savic), 2 Godin (61′ 18 Gelson Martins), 3 Filipe Luis (61′ 21 Lucas Hernandez); 5 Partey (46′ 14 Rodri), 8 Saul (61′ 7 Griezmann), 6 Koke (61′ 30 Olabe), 11 Lemar (61′ 23 Vitolo); 10 Correa (61′ 35 Montero), 19 Diego Costa (61 9 Kalinic). A disposizione: 1 Adan, 32 Garces, 47 Munoz Allenatore: Diego Simeone

INTER: 1 Handanovic; 33 D’Ambrosio (81′ 87 Candreva), 23 Miranda (60′ 5 Gagliardini), 37 Skriniar, 29 Dalbert; 8 Vecino (81′ 13 Ranocchia), 77 Brozovic (60′ 20 Borja Valero); 16 Politano (71′ 7 Karamoh), 10 Lautaro (71′ 15 Joao Mario), 18 Asamoah (60′ 6 De Vrij); 9 Icardi. In panchina: 27 Padelli, 46 Berni, 40 Emmers, 67 Zappa, 74 Salcedo. Allenatore: Luciano Spalletti

RETI: 31′ Lautaro Martinez

Arbitro: Alejandro Hernández Hernández. Assistenti: Teodoro Sobrino Magán – Jose Naranjo Perez.

Ammoniti: Diego Costa (A), Martinez (I)

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Carlo M.

Informazioni sull'autore
Responsabile editoriale, appassionato di Sport (Calcio - F1 - MotoGp)
Tutti i post di Carlo M.