MotoGp 2019 Gp di Gran Bretagna, dichiarazioni di Marquez e Lorenzo dopo la gara

E’ terminata l’ultima giornata del weekend in Gran Bretagna, sul circuito di Silverstone. La Honda ha piazzato al secondo posto Marquez per 13 millesimi, con Lorenzo quattordicesimo. 
Marquez impegnato nella gara di SIlverstone.
Fonte: Twitter Marquez

Anche questa volta il campione del mondo si deve arrendere per pochi millesimi, arrivando al secondo posto. Dopo Dovizioso è il turno di Rins a negargli la vittoria. Questo non toglie comunque il sorriso al campione spagnolo:

“L’obiettivo l’abbiamo comunque raggiunto, arrivare secondi su una pista in cui non eravamo al 100% è un grande risultato. La lettura di quanto accaduto alla fine del GP è semplice: ho visto che stavo facendo tutta la gara avanti e stavo accompagnando Rins alla vittoria, stavo consumando le gomme sia davanti che dietro. A metà gara ho preferito chiudere un po’ il gas e farlo passare, ma lui ha fatto lo stesso. Se avessimo continuato a studiarci, sarebbe ritornata a contatto anche la Yamaha. Visto che il mio obiettivo era essere tra i primi due, ho continuato a fare ritmo. Non è bello perdere la testa della gara sull’ultimo rettilineo, ma va bene lo stesso. La cosa più importante è che su un circuito in cui sono difficoltà riesco lo stesso ad arrivare a un soffio dalla vittoria”. 

Jorge Lorenzo impegnato nelle curve del circuito di Silverstone.
Fonte: Twitter Lorenzo

Il suo compagno di squadra Lorenzo guarda gli aspetti positivi, ovvero quanto sia riuscito a recuperare dall’infortunio patito. I suo progessi si sono visti tutti:

“Quest’oggi è andata meglio di quanto mi aspettassi. Arrivando a questa gara sapevo che sarebbe stata difficile e pensavo che avrei concluso a un minuto o più dal vincitore, anche perché per tutto il fine settimana sono stato circa 3 secondi più lento dei più veloci. Finire a circa un minuto dal primo e portare a casa due punti èuna discreta ricompensa per una gara molto esigente sul piano fisico“.

Lorenzo Carrega

Informazioni sull'autore
Giornalista Pubblicista. Esperienze in ambito giornalistico locale, non solo di sport, ma anche di cultura e tempo libero. La scrittura è la mia passione
Tutti i post di Lorenzo Carrega