Gold Cup 2019, 3° giornata Gruppo D: gli Stati Uniti chiudono al primo posto, Panama al secondo. Trinidad e Tobago e Guyana salutano con un punto ciascuno

Il Gruppo D era già ampiamente deciso, ma al “Children’s Mercy Park” di Kansas City (Kansas) si sono viste comunque due partite molto interessanti: la prima tra le cenerentole Trinidad e Tobago e Guyana è terminata con un pareggio per 1-1, mentre lo scontro per la vetta tra Panama e Stati Uniti si è risolto con un successo di misura a favore di questi ultimi. Nei quarti di finale i panamensi sfideranno la Giamaica il 30 giugno e gli statunitensi affronteranno Curacao il giorno dopo.

Trinidad e Tobago-Guyana 1-1: già eliminate, le due squadre si sono sfidate soltanto per ottenere il primo successo del torneo, ma è finita in parità. I gol sono arrivati nel secondo tempo: la Guyana è passata in vantaggio al 54° con un diagonale di Danns, autore di tutti i gol della sua nazionale, e i trinidadiani hanno pareggiato a dieci minuti dal termine con Molino riuscendo così a realizzare la loro prima rete nel torneo. Le due squadre chiudono dunque con un punto, ma il terzo posto spetta alla Guyana per la miglior differenza reti.

https://www.youtube.com/watch?v=PhO5iyKDswc

 

Panama-Stati Uniti 0-1: soni gli statunitensi a guadagnarsi il primo posto del Gruppo D grazie alla vittoria dello scontro diretto ottenuta con una bella rovesciata di Altidore al 66° minuto. Prima e dopo gli americani creano parecchio senza mai concretizzare, mentre i panamensi si limitano alle ripartenze. Alla fine Panama, già qualificata, accede ai quarti come seconda classificata.

https://www.youtube.com/watch?v=ZT_v6_R78j8

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 33 anni, quasi 34, e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureato in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana