Gli hobby più strani dei calciatori

La vita di un atleta professionista è riempita quasi al 100% dal proprio sport di elezione e difficilmente nella carriera di un agonista rimane del tempo per dedicarsi ad attività parallele e a hobby che possano creare alternative a palestre, campi da gioco e allenamento.

Anche i calciatori difficilmente sfuggono a questa legge non scritta, eppure molti di loro, fra cui alcuni celebri fuoriclasse, sono riusciti a coltivare le loro passioni al di fuori del rettangolo verde e molti dei loro passatempi risultano curiosi e fuori dal comune. Ad esempio l’ex nazionale danese e bandiera del Liverpool Daniel Agger dopo essersi tatuato praticamente ogni centimetro del corpo, verso fine carriera, ha iniziato a fare gavetta in studi di tatuatori e adesso è un “artista della pelle” affermato. Oltre alla passione per inchiostri e macchinette l’ex stella della Premier League è anche un discreto golfista e con la sua fondazione ha organizzato con cadenza regolare tornei di beneficenza sfidando negli anni passati blasonati ex colleghi e campioni del pallone tra buche, mazze e palline da golf.

Gaizka Mendieta Zabala, uno dei calciobidoni del campionato italiano più pagati della storia della Serie A (la Lazio dell’era Cragnotti sborsò ben 90 milioni di euro per aggiudicarsi dal Valencia il suo oneroso cartellino), una volta appesi gli scarpini al chiodo è diventato un famoso dj. Al termine della sua ultima stagione da professionista al Middlesbrough, lo spagnolo si è trasferito a Yarm, graziosa cittadina del North Yorkshire, poco distante dalla città della sua ultima tappa calcistica e qui, nel tempo libero, tutt’ora organizza serate a tema e djset frequentate da amici ed ex calciatori in cerca di divertimento e relax. In tema musicale ha molto talento anche Alexis Sanchez che pur essendo ancora in attività (attualmente è nelle file dell’Inter) sin da bambino ha sviluppato un talento non comune con il pianoforte… Quando nella stagione 2017/2018 passò dall’Arsenal al Manchester United, nel corso della sua presentazione all’Old Trafford l’ex talento dell’Udinese regalò ai tifosi dei Red Devils l’inno della squadra di casa suonato da lui stesso.

Anche Peter Cech, ex nazionale ceco bandiera del Chelsea, è un suonatore provetto e grazie alla sua straordinaria abilità con la batteria è riuscito recentemente a suonare con la banda folk-rock Wills & The Willing. Gerard Piqué, il difensore del Barcellona, campione d’Europa e del mondo con la nazionale spagnola, è invece un asso del poker e nella sua carriera da giocatore professionista, iniziata quando già indossava la casacca blaugrana, ha ottenuto numerosi successi tra cui anche la vittoria di due importanti tornei del circuito EPT.

Come Piqué anche Bobo Vieri è un altro grande appassionato di poker e si è visto più volte girare in alcuni dei più antichi e blasonati casinò di Las Vegas. Ha fatto il giro del web il recente siparietto con la moglie Costanza Caracciolo dove l’ex attaccante interista in cambio di qualche ora di pulizie domestiche si fece promettere un “lasciapassare” per la “capitale del gioco” statunitense in compagnia dei suoi amici tra cui l’altra ex vecchia gloria della Serie A Nicola Ventola.

Xavi Hernandez Creus, meglio noto come Xavi, altro mito del Barcellona come Piqué, nella generazioni di campioni che ha regalato alla Spagna una sfilza di trofei internazionali, è invece un grande appassionato di funghi. Rimase a tal proposito celebre una sua citazione che conferma la rilevanza di questo hobby nella vita del calciatore: “Il giorno in cui mi hanno detto che ero tra i 3 finalisti del Pallone d’Oro, stavo raccogliendo funghi con mio padre e un nostro amico”, a ciascuno il suo.
Tormentato dai problemi alle articolazioni, l’ex bomber di Roma, Fiorentina e della nazionale argentina Gabriel Omar Batistuta ha invece deciso di dedicarsi ai cavalli e una volta abbandonata la carriera da agonista di dedicarsi al Polo, uno sport che consente all’ex attaccante argentino di preservare le articolazioni di ginocchia e caviglie e di mantenersi in forma divertendosi con questo passatempo per aristocratici.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€