Giro d’Italia, ottava tappa: vince Lafay, Valter maglia rosa

Il francese s’impone nell’ottava frazione da Foggia a Guardia Sanframondi davanti a Gavazzi: l’ungherese Attila Valter conserva la maglia rosa.

Grande festa per la Francia, al Giro d’Italia. Il francese Victor Lafay, in sella alla connazionale squadra della Cofidis, si è imposto nell’ottava tappa della Corsa Rosa, la Foggia-Guardia Sanframondi (BN), caratterizzata da due GPM di terza categoria tra Campobasso e l’arrivo finale nella cittadina sannita, posta sulle colline della Valle Telesina, ai piedi del Titerno.

Il corridore transalpino, protagonista della fuga di giornata che ha visto, tra gli altri, il connazionale Gougeard, il nostro Gavazzi e il tedesco Arndt, ha preceduto sul traguardo proprio questi ultimi due, staccandoli, rispettivamente, di 35 e di 37 secondi.

Per quanto concerne la classifica generale, non cambia nulla, con l’ungherese Attila Valter che conserva ancora sulle spalle la Maglia Rosa con 11″ di vantaggio sul belga Remco Evenepoel e 16″ sul colombiano Egan Bernal, i due principali favoriti per la conquista del Trofeo Senza Fine. Già domani, i due potrebbero darsi battaglia nella nona frazione che da Castel di Sangro porta a Campo Felice.

Infatti, i quattro GPM che caratterizzano la tappa, potrebbero essere già un banco di prova per la classifica generale che, almeno per quanto riguarda la maglia ciclamino, riservata ai velocisti, ha visto il ritiro dell’australiano Caleb Ewan, vinto dal dolore al braccio che lo ha costretto ad abbandonare tappa e corsa dopo 35 km.

Un ritiro importante che, adesso, lascia tutto aperto anche in questa classifica, oltre che per quella “overall” e rende ancora più avvincente questa corsa che, come suggerisce il nome del Trofeo, vorremmo che fosse Senza Fine.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus