Fiorentina-Milan 1-1 video gol highlights: Pulgar riprende Rebic

Risultato Fiorentina-Milan 1-1, 25° giornata Serie A: forse il gol di Ibrahimovic era buono, sicuramente il rigore segnato da Pulgar non c’era, ma in 11 contro il 10, e in vantaggio grazie a Rebic, il Milan avrebbe dovuto chiudere il match prima invece di rischiare anche di perderlo. Ma è andata così e i rossoneri rimangono sesti in classifica. Anche la Fiorentina non fa strada e resta 13°.

La sintesi di Fiorentina-Milan 1-1, 25° giornata Serie A

Il primo tempo è quasi interamente dominato dai rossoneri, anche se si tratta di un dominio legato al possesso e non tanto in merito alle occasioni, ma non dall’inizio.

Infatti, i primi minuti sono appannaggio di una squadra viola apparentemente pimpante e volitiva che sfiora anche il gol al 13° minuto: in occasione di un retropassaggio, Donnarumma perde tempo e viene scippato del pallone da Chiesa, forse fallosamente, e rischia di subire il gol da Castrovilli, che riceve lo scarico del compagno e conclude altissimo dal vertice destro dell’area.

Al 16° arriva la prima chance per il Milan con Rebic, che da posizione ravvicinata interviene di testa sul cross di Castillejo e costringe Dragowski al miracolo.

Dopo una fase poco interessante senza grandi spunti, al 34° arriva il vantaggio rossonero: Ibrahimovic prende palla a Dalbert e conclude una grande azione personale, con ben due rimpalli vinti, con un diagonale preciso sul secondo palo.

La rete viene però annullata poiché il VAR ha ravvisato un fallo di mano dello svedese in occasione dell’ultimo rimpallo. Il primo tempo termina praticamente qui: nei restanti dieci e rotti minuti non accadrà altro.

Nella ripresa Donnarumma, infortunatosi in occasioni del pallone perso, deve lasciare il posto a Begovic e il portiere bosniaco si fa subito apprezzare per la grandissima parata su un colpo di testa in torsione di Chiesa.

Al 57° il gol di Rebic: Hernandez crossa dalla sinistra, Caceres tocca di petto e il croato brucia uno dei difensori viola e batte Dragowski con un gran sinistro che finisce in rete grazie anche ad una deviazione.

La situazione sembra diventare ancor più propizia quando Dalbert viene espulso per un fallo da ultimo uomo su Ibrahimovic, ma incomprensibilmente il Milan sparisce una volta rimasto con l’uomo in più e per poco Vlahovic, al 73°, non trova il pareggio con un sinistro incrociato che sibila vicino al palo.

Al minuto 85 Calvarese la fa grossa e regala alla Fiorentina un rigore inesistente: Cutrone, appena entrato, perde il contrasto con Romagnoli e, persa la palla, finisce a terra. Non viene chiamato nemmeno il VAR. Begovic sfiora l’impresa, ma il tiro dal dischetto di Pulgar termina ugualmente in rete.

Nel quarto d’ora finale accade poco tranne quando, al 92°, la Fiorentina sfiora il clamoroso vantaggio: Cutrone mette in mezzo per Caceres e sul tiro a botta sicura dell’uruguayano è ancora straordinario Begovic. Il match termina qui.

Video gol highlights di Fiorentina-Milan 1-1, 25° giornata Serie A

A BREVE IL VIDEO

Il tabellino di Fiorentina-Milan 1-1, 25° giornata Serie A

Fiorentina (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Pezzella, Caceres; Lirola (73′ Igor), Duncan, Pulgar, Castrovilli (68′ Cutrone), Dalbert; Chiesa, Vlahovic. Allenatore: Iachini

Milan (4-4-1-1): Donnarumma (52′ Begovic), Conti, Gabbia (74′ Musacchio), Romagnoli, Hernandez; Castillejo (80′ Saelemaekers), Kessiè, Bennacer, Rebic; Calhanoglu; Ibrahimovic. Allenatore: Pioli

Marcatori: 57′ Rebic e 85′ rig. Pulgar

Arbitro: Calvarese

Ammoniti: Bennacer, Calhanoglu, Caceres, Rebic e Hernandez

Espulsi: 62′ Dalbert