Home » “Faccio bene e torno alla Juve”: l’annuncio non lascia spazio a dubbi | Di nuovo bianconero

“Faccio bene e torno alla Juve”: l’annuncio non lascia spazio a dubbi | Di nuovo bianconero

Juventus
Calciomercato Juventus, s’avvicina gennaio. Tempi di grandi ritorni – StadioSport.it

Ci potrebbe essere un gradito ritorno alla Juve tra gli acquisti di Giuntoli per gennaio. Un annuncio che non lascia adito a dubbi.

Che la Juve compri al mercato di gennaio è quasi scontato: perché gli infortuni (l’ultimo Weah) ci sono anche se i bianconeri non partecipano a nessuna coppa europea, perché le squalifiche di Pogba (da quantificare) e Fagioli (almeno fino a maggio inoltrato) rendono la rosa di Max Allegri corta, in primis a centrocampo.

In tal senso bisogna fare dei distingui. Giuntoli ad oggi è impegnato nei rinnovi: Gatti è ufficiale, Rugani e Locatelli ufficiali. Si sta lavorando soprattutto per Chiesa (imprescindibile una Juve con lui) e Vlahovic) senza dimenticare Rabiot (in scadenza) anche se sua mamma Veronique ha già fatto sapere che è “presto per parlarne”.

Capitolo calciomercato in entrata. Giuntoli ha un po’ di nomi sulla sua agenda. Nomi internazionali. Il solito Hojbjerg, nonostante le sue quotazioni sono al ribasso, primo perché il Tottenham spara alto per gennaio, poi perché affascina più De Paul dell’Atletico Madrid. E poi ci sono Thomas Partey dell’Arsenal e Sudakov, gioiellino dello Shakhtar Donetsk.

Un capitolo a parte meritano almeno cinque giocatori che militano nel nostro campionato, affari più semplice, trattative più facili da capire se ci sono gli estremi per gennaio, oppure direttamente a giugno 2024.

Calciomercato Juve, Giuntoli batte il cinque

Il monitoraggio su Samardzic è attivo da tempo: una mezzala talentuosa è un colpo troppo invitante per non provarlo a sparare, visto poi che non c’è l’Inter a mettere i bastoni tra le ruote pensando a cosa è accaduto la scorsa estate. L’interesse per Colpani risale ai tempi dell’Atalanta, quando si faceva apprezzare in Primavera.

Il Bologna ritiene incedibile Ferguson a meno di una proposta indecente a cui la Juve non puà pensare ma l’estate prossima Giuntoli potrebbe ragionarci su. Dorgu, laterale mancino del Lecce, classe 2004, merita sicuramente attenzione. Ma tutto dipenderà da Zielinski, l’obiettivo numero uno di mercato, che ha il contratto in scadenza con il Napoli e al riguardo non sono stati fatti passi in avanti.

Kaio Jorge
Kaio Jorge, attaccante della Juventus in prestito al Frosinone – foto frosinonecalcio.com – stadiosport.it

Occhi puntati sul Frosinone

La stagione di Soulè non sta passando certo inosservata. Che sia a gennaio (difficile) o a giugno (sicuro) l’argentino intende rifiutare la maglia Azzurra per la Selecciòn, ma rappresenta certamente il futuro della Juve: bisogna capire solo quando tornerà.

Sempre dal Frosinone, poi, ci sono le parole di Kaio Jorge, che non lasciano certo adito a dubbi. Il suo pensiero è lampante: “Oggi sono qui a Frosinone – ha detto il brasiliano in una recente intervista a SportMediaset – una squadra che mi ha accolto molto bene. Ringrazio tutti, ma voglio dimostrare il mio valore per tornare alla Juventus“.