FA Cup, risultati replay sedicesimi: Wolves e Brighton agli ottavi, out il Middlesbrough

I risultati del replay dei sedicesimi di finale di FA Cup.

Si completa finalmente il quadro delle squadre qualificate agli ottavi di finale di FA Cup dopo che tra martedì e la giornata di ieri si sono disputati i replay dei sedicesimi di finale. Dopo aver pareggiato nella prima sfida, avanzano agli ottavi le uniche due squadre della Premier ancora in bilico e cioè Wolves Brighton. I primi hanno sofferto contro lo Shrewsbury ma sono riusciti a qualificarsi agli ottavi vincendo 3-2, mentre i secondi si sono imposti 3-1 in trasferta sull’ostico campo del West Bromwich Albion.

Va fuori a sorpresa il Middlesbrough che, dopo non esser riuscito a batterlo in casa, si fa sconfiggere sul campo del Newport County, squadra di League Two, per 2-0. Un vero smacco per i biancorossi che mostrano di non essere particolarmente brillanti in questo periodo. Le altre qualificate agli ottavi sono QPR Brentford che hanno battuto rispettivamente Portsmouth Barnet per 2-0 e 3-1. Di seguito, nel dettaglio, i risultati ed i marcatori del replay dei sedicesimi di finale.

Martedì 5 Febbraio

Wolves 3-2 Shrewsbury 2, 45’+6 Doherty (W), 11′ Bolton (S), 39′ Laurent (S), 62′ I. Cavaleiro

QPR 2-0 Portsmouth 70′ Wells, 77′ Smith

Newport County 2-0 Middlesbrough 47′ Willmott, 67′ Amond

Brentford 3-1 Barnet 7′ Canos (BR), 32′ Jeanvier (BR), 71′ Maupay (BR), 74′ Tutonda (BA)

Mercoledì 6 Febbraio

West Bromwich Albion 1-3 Brighton (d.t.s.) 77′ Bartley (W), 82′ Andone (B), 104′, 117′ Murray

 

 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Danilo Servadei

Informazioni sull'autore
Laureando in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Aspirante giornalista con la passione per il calcio estero e l'amore per quello giapponese
Tutti i post di Danilo Servadei