F1 Singapore 2017 Risultati PL3: Verstappen precede Vettel e Hamilton

Max Verstappen ha ottenuto il miglior tempo nella terza sessione di libere a Singapore. Su una pista resa di nuovo green dalla tanta pioggia caduta di prima mattina, e di conseguenza sottoposta ad un progressivo miglioramento, il giovane olandese si è messo davanti a tutti con il tempo di 1:41.829, praticamente ad un secondo dal miglior crono di ieri di Ricciardo, segno di quanto la pista sia peggiorata. E’ stata una sessione molto combattuta, come dimostrano i distacchi e la quantità di scuderie diverse nelle prime posizioni.

Ancora Red Bull a Singapore. Max Verstappen ha chiuso al comando la terza sessione di libere (foto da: twitter.com/livef1news)

Sebastian Vettel manda un segnale importante e, nonostante un’altra toccata a muro nella prima parte, si piazza a 72 millesimi da Verstappen. Ok anche Lewis Hamilton, a +0.142 dalla vetta. La sorpresa del pomeriggio di Marina Bay è sicuramente la McLaren, alla quale l’ufficialità del divorzio con Honda sembra aver fatto bene: Fernando Alonso e Stoffel Vandoorne completano la top-5, rispettivamente a +0.554 e a +0.610. In 6° posizione Daniel Ricciardo (+0.688), che non ha potuto completare il suo tentativo lanciato a causa di una pesante toccata contro le barriere esterne di curva 10.

Con Nico Hulkenberg buon 7° (+0.720), si confermano le difficoltà dei due finlandesi, con Valtteri Bottas 8° (+0.763) e Kimi Raikkonen 9° (+0.879). A chiudere la prima metà di classifica troviamo la Force India di Sergio Perez (+1.181), subito avanti, come al solito, alla monoposto gemella di Esteban Ocon (+1.280). A seguire, nell’ordine, Sainz, Palmer, Kvyat, Massa, Magnussen, Stroll (più volte a baciare i muretti), Grosjean, Wehrlein ed Ericsson.

Proprio lo svedese ha provocato una bandiera rossa a 27 minuti dalla fine, quando ha perso la sua Sauber in uscita di curva 19, danneggiando seriamente il posteriore. Concludiamo con il numero di giri completati. Al top c’è Stroll (18), davanti al trio Sainz-Kvyat-Massa (17) e al quintetto Hamilton-Bottas-Raikkonen-Grosjean-Magnussen (16); al contrario, Ericsson ha percorso solo 7 giri, peggio di Hulkenberg (10) e del terzetto Alonso-Ricciardo-Palmer (11).

Classifica e tempi della terza sessione di libere a Marina Bay (foto da: twitter.com/F1)

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Gianluca Zippo

Informazioni sull'autore
Laureato in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli. Malato di Formula 1 e calcio, seguo anche la MotoGP e la NBA.
Tutti i post di Gianluca Zippo