F1, Ron Dennis pronto a tornare in pista con la Manor

Secondo quanto riportato da Motorsport.com, Ron Dennis, cacciato dalla McLaren, potrebbe fare il suo rientro nel Circus tramite la Manor. La scuderia di Dinnington, dopo aver perso alla penultima gara il 10° posto Costruttori a favore della Sauber, starebbe valutando diverse proposte d’acquisto, le quali garantirebbero al team un futuro di certo migliore e più tranquillo in Formula 1.

Ron Dennis, durante il weekend monzese di quest'anno (foto da: rtl.de)
Ron Dennis, durante il weekend monzese di quest’anno (foto da: rtl.de)

Il 69enne di Woking, storico boss della McLaren, sarebbe a capo di una cordata di imprenditori cinesi i quali, dopo aver puntato al 50% della McLaren (vedendosi risposto ‘picche’), avrebbero spostato il loro mirino sulla Manor. Un’operazione che, se dovesse andare in porto, porterebbe Dennis ad un ruolo di comando nel team erede della Marussia.

Ma non sarà una passeggiata. Dall’altro lato, infatti, c’è un’altra cordata, guidata da Ricardo Gelael, miliardario indonesiano del gruppo KFC, tra le altre cose principale finanziatore della carriera del nostro Antonio Giovinazzi. L’interesse di Gelael, da quel che sembra, è davvero concreto e sarebbe teso a garantire al figlio Sean un futuro in Formula 1.

Gianluca Zippo

Informazioni sull'autore
Laureato in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli. Malato di Formula 1 e calcio, seguo anche la MotoGP e la NBA.
Tutti i post di Gianluca Zippo