F1, Pascal Wehrlein: “Tornerò alla RoC in futuro”

L’incidente patito lo scorso gennaio a Miami, durante l’edizione 2017 della Race of Champions, ha provocato a Pascal Wehrlein i problemi noti a tutti. A causa dello schiacciamento di alcune vertebre, il tedesco della Sauber si è visto costretto a rinunciare ad una sessione di test a Barcellona e ai Gran Premi d’Australia e della Cina, sostituito da Antonio Giovinazzi.

Una fase dell’incidente tra Massa e Wehrlein durante l’ultima edizione della RoC (foto da: autoracing.com.br)

Solo in Bahrain, la settimana scorsa, Wehrlein ha ritrovato il suo posto al volante della C36, rendendosi protagonista di una buonissima prestazione complessiva, 13° in qualifica ed 11° in gara. Nonostante tutto quello che è successo, il nativo di Sigmaringen ha affermato di voler tornare a partecipare alla competizione, anche se non alla prossima edizione.

Tornerò sicuramente alla Race of Champions. Forse non quest’anno e sicuramente non alla guida di una vettura con tre ruote” – spiega convinto Wehrlein a Motorsport.com – “Sicuramente tornerò lì a gareggiare, ma la prossima edizione mi vedrà presente probabilmente solo per partecipare al party. E’ sempre un piacere partecipare a questa corsa. La competizione non è il punto centrale della Race Of Champions, ma è il divertirsi sfidando piloti di altre categorie“.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Gianluca Zippo

Informazioni sull'autore
Laureato in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli. Malato di Formula 1 e calcio, seguo anche la MotoGP e la NBA.
Tutti i post di Gianluca Zippo