F1, Monza potrebbe rimanere in calendario almeno fino al 2024

Sembrano giungere buone nuove per quel che riguarda il futuro di Monza. Nella giornata di oggi, infatti, l’ACI (Automobile Club d’Italia) ha diffuso una nota nella quale ha annunciato di aver raggiunto un’intesa di massima con i vertici della Formula 1, quindi Liberty Media, per un rinnovo di cinque anni, dal 2020 al 2024, del contratto in essere con l’Autodromo Nazionale, in scadenza alla fine dell’anno in corso.

Lo spettacolo del podio di Monza, al termine del Gran Premio 2017 (foto da: team-bhp.com)

ACI e Formula 1 hanno raggiunto un’intesa di massima per quanto riguarda gli aspetti economici del contratto di collaborazione relativo al Gran Premio d’Italia a Monza per il prossimo quinquennio 2020-2024“, si legge nella nota dell’ACI.

Il Consiglio Generale dell’Automobile Club d’Italia ha dato, quindi, mandato al Presidente Angelo Sticchi Damiani di proseguire la negoziazione con Formula 1 su tutti gli aspetti tecnici e commerciali relativi alla partnership, in modo da giungere, in tempi brevi, alla firma del contratto e rendere pienamente operativa la collaborazione“.

Pur non trattandosi di accordo vero e proprio, la cui ufficialità potrebbe arrivare nei prossimi mesi (più probabile in concomitanza con l’edizione 2019 del Gran Premio d’Italia, in programma dal 6 all’8 Settembre), si tratta di una notizia certamente positiva, per gli appassionati italiani e non, che eviterebbe dunque l’uscita dal calendario dell’ultimo Tempio della Velocità rimasto nel calendario di Formula 1.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Gianluca Zippo

Informazioni sull'autore
Laureato in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli. Malato di Formula 1 e calcio, seguo anche la MotoGP e la NBA.
Tutti i post di Gianluca Zippo