F1, GP Bahrain 2021: le dichiarazioni dei primi tre qualificati

Le dichiarazioni post qualifiche di Verstappen, Hamilton e Bottas, che hanno conquistato le prime tre posizioni in griglia.

Inizio con il botto per il Mondiale di Formula Uno. Le qualifiche sul circuito di Sakhir, in Bahrain, hanno detto che la lotta al titolo iridato è più aperta che mai. La Red Bull si aggrappa a Max Verstappen, vero dominatore di questo primo scorcio di weekend, e prova a spaventare il sette volte campione del mondo Lewis Hamilton.

Dopo aver chiuso le tre sessioni di prove libere sempre in testa, l’olandese della Red Bull ha centrato la prima pole position stagionale con un tempo di 1:28.997, quasi quattro decimi più veloce del “Re nero” (1:29.385). Terza prestazione per Valtteri Bottas (1:29.586), che riscatta la fosca giornata di venerdì, in cui aveva mostrato ancora scarso feeling con la vettura. Bene anche la Ferrari, che dimostra di aver fatto grossi passi in avanti rispetto al disastroso inizio di 2020. Dopo aver chiuso la seconda sessione di qualifiche nei primi due posti, Leclerc si ferma a meno di un decimo dal podio (1:29.678), mentre Sainz conquista la settima piazza, che gli permette di partire dalla quarta fila (1:30.215). Andiamo ora a leggere le dichiarazioni dei primi tre classificati in qualifica.

Max Verstappen: “Molto contento della pole. Macchina godibile”

Ha utilizzato il termine “godibile” Max Verstappen per parlare della sua RB16B e a qualcuno sarà subito venuto in mente il contrasto, per allitterazione, con l’inguidabile pronunciato da Valtteri Bottas ieri, alle prese con una Mercedes che non sembrava rispondergli al meglio. Anche da questi dettagli si può comprendere il differente stato d’animo che si vive nei due box: consapevolezza di non essere più così invincibili da una parte. Entusiasmo dall’altra.

in qualifica tutto ha funzionato alla perfezione. Sicuramente sono molto contento della pole – afferma raggiante Verstappen, che sa anche di avere buoni margini di miglioramento e lo ha dimostrato nela fase conclusiva della sessione – Ultimo giro? Il primo non è stato fantastico, quindi sapevo di poter dare di più. Non sapevo quanto, ma alla fine il bilanciamento l’avevamo e potevamo spingere di più“. Con una vettura così performante lo sguardo al futuro non può che essere ottimistico:Gara? La vettura ha funzionato bene nelle simulazioni. Abbiamo una bella macchina, dobbiamo cercare di mettere insieme tutto partendo in modo pulito e facendo un bel primo giro”. E sugli obiettivi a lungo termine:Titolo? Non ci sono garanzie, siamo partiti nella maniera giusta“.

Lewis Hamilton: “Fatto il massimo. Ci stiamo avvicinando alla Red Bull”

Gioca a carte coperte Lewis Hamilton, che così come il team principal Toto Wolff scarica sulla Red Bull il ruolo di favorita al titolo: “Essere così vicini a loro, considerando come erano andati i test, (Lewis decimo ad oltre due secondi ndr) non credo ci si potesse aspettare molto di più. La consapevolezza è quella che vi sia ancora molto da fare “Abbiamo tirato fuori il massimo dalla macchina”, ma che la strada intrapresa dal team sia quella giusta “I ragazzi in fabbrica hanno fatto un lavoro straordinario. Gli aerodinamici hanno portato grandi aggiornamenti per avvicinarci alla Red Bull”. Appuntamento a domani per capire se sia solo strategia.

Valtteri Bottas: “Avuti problemi di bilanciamento”

Chiude soltanto terzo Valtteri Bottas, che lamenta alcuni problemi di bilanciamento aerodinamico ““Le prove non sono state le più semplici. Abbiamo avuto tanti problemi di bilanciamento. Nel Q3 avevo solo un set di gomme nuove ed è stato complicato completare un giro e competere con Max e Lewis al loro livello”. La terza piazza dà comunque fiducia in vista della gara: “Da lì tutto è possibile. A livello di strategia non ci saranno cambiamenti enormi. Saremo due contro uno con Max, quindi speriamo di architettare qualcosa di buono”.

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus