F1 2019 Test Bahrain Day-1: Verstappen precede Mick Schumacher

A poco più di 24 ore dagli eventi del Gran Premio del Bahrain, la Formula 1 è tornata in pista per la prima delle due giornate di test ‘inseason’ in programma al Sakhir. Una giornata attesissima per due motivi in particolare: innanzitutto il debutto di Mick Schumacher con la Ferrari, a quasi 10 anni dall’ultima volta di papà Michael con una monoposto di Maranello; quindi il ritorno al volante con la McLaren di Fernando Alonso. Una giornata disturbata per oltre due ore da una serie di scrosci di pioggia, alquanto insolita a queste latitudini.

Mick Schumacher, al volante della Ferrari SF90 durante la prima giornata di test in Bahrain (foto da: twitter.com/ScuderiaFerrari)

In vetta alla classifica dei tempi, poco prima della bandiera scacchi, ci si è piazzato Max Verstappen con la Red Bull, autore di un 1:29.379 con mescola C3. L’olandese ha preceduto di +0.597 proprio Mick (mescola C5), protagonista nel complesso di una giornata positiva. Podio virtuale anche per Lando Norris, su McLaren (+1.421, mescola C3), il quale è andato a precedere Romain Grosjean, Haas (+1.603, mescola C3), il più veloce a metà giornata, ed Alexander Albon, Toro Rosso (+1.709, mescola C3).

E’ stato Max Verstappen, Red Bull, il più veloce nella prima giornata di test in Bahrain (foto da: twitter.com/redbullracing)

A seguire, con il 6° tempo abbiamo il vincitore di domenica, Lewis Hamilton su Mercedes (+1.777, mescola C3), davanti a Daniel Ricciardo, Renault (+2.205, mescola C4), a Lance Stroll, Racing Point (+2.585, mescola C3), rimasto fermo nel finale lungo la pista, e a Carlos Sainz Jr., McLaren (+2.679, mescola C3). Completa la top-10 Antonio Giovinazzi con l’Alfa Romeo (+2.687, mescola C3).

Con l’11° tempo c’è Fernando Alonso (+2.827), la cui McLaren, però, era destinata allo sviluppo delle mescole Pirelli. Stesso discorso anche per Daniil Kvyat con l’altra Toro Rosso (14° a +4.273). In mezzo ai due troviamo Pietro Fittipaldi, Haas (+3.329, mescola C3), e Robert Kubica, Williams (+3.910, mescola C3). Il compagno di box, George Russell, chiude la classifica con il 15° tempo (+4.302, mescola C3).

Fernando Alonso è tornato a guidare la McLaren, quattro mesi dopo l’ultima volta ad Abu Dhabi (foto da: twitter.com/alo_oficial)

Passiamo ai giri completati, dove troviamo Hamilton davanti a tutti (77), seguito da Albon (71) e da Alonso (64). Poi seguono Verstappen (62), Schumacher (56), Giovinazzi (53), Ricciardo e Kvyat (45); ancora, abbiamo Grosjean (42), Stroll e Sainz (32) e Russell (27). Chiudono questa classifica Norris (22), Fittipaldi (20) e Kubica (19).

Classifica e tempi della prima giornata di test in Bahrain (foto da: twitter.com/F1)

 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Gianluca Zippo

Informazioni sull'autore
Laureato in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli. Malato di Formula 1 e calcio, seguo anche la MotoGP e la NBA.
Tutti i post di Gianluca Zippo