F1 2019 Gp di Francia, dichiarazioni di Hamilton e Bottas al termine della gara

E’ terminato anche questo weekend in programma a Le Castellet in Francia, per l’ottava prova del mondiale 2019.  Niente di nuovo sotto il sole, con le Mercedes che piazzano i suoi uomini nelle prime due posizioni.

Lewis Hamilton, anche questa volta, è giunto primo al traguardo. Altri punti guadagnati nei confronti dei suoi rivali, soprattutto del compagno di squadra Bottas, che ha rischiato nel finale di essere sorpassato da Leclerc

Hamilton festeggia e ringrazia il pubblico francese, dopo la vittoria di oggi.
Fonte: Twitter Hamilton

Il campione del mondo in carica è parso raggiante per l’andamento del weekend qui in Francia. A partire dalla pole position e poi per tutta la gara corsa in solitaria dall’inizio alla fine, anche se il pilota ammette che non è stata affatto semplice:

“Non è stata una gara semplice, proprio per nulla. Qualcosa può sempre capitare, è tutto al limite e devi far funzionare bene motore e carburante oltre a gestire le gomme. Ho cercato di non forzare troppo verso la fine per non usurare le gomme”

Una pista molto tecnica, con tante sconnessioni. Per questo ha voluto fare i complimenti anche al suo compagno di squadra per come ha gestito la gara:

“E’ stato davvero un grande weekend. Queste sensazioni le ho provate tante volte ma è un qualcosa che non invecchia mai. Un capolavoro è la prima parola che mi viene in mente. È stato un grande weekend. Stiamo facendo insieme la storia, ringrazio tutti i ragazzi del team. È il miglior avvio della mia carriera, me lo voglio godere. Con il team stiamo costruendo pagine di storia. Anche Bottas ha fatto un grande lavoro oggi” 

Bottas con la sua vettura pronta per scendere in pista a Le Castellet.
Fonte: Twitter Bottas

Il suo compagno di squadra Bottas è rimasto un po’ deluso dell’impossibilità di riuscire a lottare con Hamilton. Sa che non è imbattibile, ma oggi se lo è lasciato scappare via e non c’è stato più niente da fare:

“Hamilton non è imbattibile, devo solamente lavorare di più. Dovrò esaminare meglio alcuni aspetti. Alla partenza ho avuto la migliore occasione per attaccarlo ma Lewis è partito molto bene e ha preso un bel vantaggio dopo pochi giri. In gara non è successo più di tanto ma sono fiero del team per questo risultato. Ora sarà importante capire cosa posso fare meglio”

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Lorenzo Carrega

Informazioni sull'autore
Giornalista Pubblicista. Esperienze in ambito giornalistico locale, non solo di sport, ma anche di cultura e tempo libero. La scrittura è la mia passione
Tutti i post di Lorenzo Carrega