F1 2018, Leclerc:” Non sono preoccupato per la nuova avventura in Ferrari”

E’ bastata solo una stagione alla Sauber per Charles Leclerc, per spiccare finalmente il volo verso una scuderia di pregio.
Altra immagine di Charles Leclerc al debutto da ufficiale al volante della Ferrari nei test Pirelli di Abu Dhabi (foto da: twitter.com)

La Ferrari è pronta ad accogliere un pilota di cui si parla molto bene, monegasco, classe 1997 come Verstappen. Un talento purissimo che avrà voglia di stupire tutti quanti al suo esordio, la fame di successi è uno stimolo importante.

Si è voluto lasciare con la vecchia scuderia, l’Alfa Romeo Sauber, con la promozione di un video di congedo.

In tale filmato parla dei suoi momenti positivi e negativi attraversati nell’arco dell’intera stagione:

“In Cina a Shanghai ho avuto un weekend veramente complicato, un fine settimana difficile arrivato dopo due gare in cui non avevo raggiunto i risultati che immaginavo. Il momento migliore è arrivato subito dopo a Baku, dove sono arrivato sesto al termine di una gara fantastica in cui ho battagliato con i piloti più forti del campionato”.

Ora lo aspetta una sfida importante, ricca di insidie, ma si spera di soddisfazioni, come desiderano tutti i tifosi del Cavallino. A breve distanza, ovvero dodici mesi dal suo esordio, si troverà già a lottare per le prime posizioni. Un salto di qualità non indifferente, che dimostra appieno le qualità del corridore monegasco:

“Mi ricordo ancora che sensazione meravigliosa era trovarmi sulla griglia di partenza pronto a lottare e a misurarmi con i piloti più forti del mondo. Si è trattato della realizzazione di un sogno ed è stato speciale a Monaco cercare di far capire ai miei amici fosse la F1 e cosa significasse per me fare parte del top del motorsport”.

In definitiva il giovane pilota francese non si sente preoccupato. Affronta la sua nuova avventura come una possibilità di dimostrare a tutti il suo talento:

“La Ferrari è una grande opportunità, non sono preoccupato dovrò lavorare su me stesso, su ogni particolare, perché il margine d’errore sarà minimo e avrò sulle spalle una pressione diversa rispetto alla mia stagione da rookie in Sauber”.

 

 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Lorenzo Carrega

Informazioni sull'autore
Giornalista Pubblicista. Esperienze in ambito giornalistico locale, non solo di sport, ma anche di cultura e tempo libero. La scrittura è la mia passione
Tutti i post di Lorenzo Carrega