Eurobasket 2022: Italia a testa alta contro la Grecia

Eurobasket 2022, l’Italia di Pozzecco perde la seconda partita al Forum di Assago: azzurri sconfitti 81-85 dalla Grecia del fenomeno Antetokounmpo, ma c’è che essere soddisfatti per il carattere dimostrato in campo.

Pronostico amaramente rispettato nella seconda giornata degli Eurobasket 2022: davanti alla platea del Forum di Assago l’Italia, impegnata nel gruppo C, soccombe col punteggio di 81-85 alla Grecia del fenomeno Antetokounmpo.

A guidare il nostro quintetto è ancora una volta l’ala piccola degli Utah Simone Fontecchio. Lui il top scorer del match con 26 punti, uno in più del fenomeno ellenico, pur pagando un inizio gara difficile con i primi quattro tentativi andati a vuoto.

Subito incisiva, invece, la squadra ellenica, che oltre all’extraterrestre dei Bucks può schierare tra le sue linee la guardia dei Dallas Mavericks, Tyler Dorsey, autore di quattro triple nella prima metà di gara che vede la Grecia andare al riposo sul 40-47.

L’Italia continua a subire il gioco avversario anche in apertura di terzo parziale, tanto da costringere il CT Pozzecco al timeout. Al rientro in campo, si sveglia Fontecchio: l’ex Baskonia mette a segno due triple consecutive che riavvicinano i nostri a cinque lunghezze, prima che la Grecia scatti nuovamente in avanti, e chiude il terzo parziale sul 71-56, con Laurentzakis e Agravanis entrambi incisivi da tre.

Nell’ultimo quarto, l’Italia mostra il carattere: spinta ancora da Fontecchio (una tripla e tre tiri liberi per il 77-81), la squadra di Pozzecco ci crede fino alla fine. Spreca, però, gli ultimi due possessi, e deve arrendersi a una delle favorite per la vittoria finale.

Poco male: la strada verso gli ottavi appare in discesa, dacché né Ucraina né Inghilterra rappresentano ostacoli improbi. Sarà la sfida alla Croazia di Saric e Bogdanovic a determinare il piazzamento azzurro nel girone e il conseguente ottavo di finale.