Dove vedere Verona-Juventus in Diretta TV e Streaming – Probabili formazioni 30-10-2021

Dove vedere Verona-Juventus, 11° giornata di Serie A, sabato 30 ottobre ore 18:00. La partita Verona-Juventus sarà trasmessa in Diretta TV e Streaming in esclusiva su DAZN.

Sabato alle ore 18:00 il Verona ospiterà allo stadio Bentegodi la Juventus nella partita valevole per l’undicesima giornata di Serie A.

I gialloblu arrivano a questa partita dopo aver pareggiato con l’Udinese per 1-1 nel turno infrasettimanale appena trascorso. Il Verona si trova all’undicesimo posto in classifica con 12 punti e con una sola sconfitta nelle ultime 5 partite e vorrà battere un’altra big al Bentegodi dopoa aver travolto 4-1 la Lazio nell’ultimo weekend.

Per la Juventus, invece, è una stagione negativa fin qui. I bianconeri sono stati sconfitti 2-1 dal Sassuolo in casa nell’ultimo turno e sono scivolati a -13 dalla vetta della classifica. La trasferta di Verona è molto insidiosa, ma la Juventus sa che davvero non può più sbagliare se vuole quantomeno arrivare tra le prime quattro a fine anno.

Verona e Juventus stanno vivendo periodo completamente differenti ed i padroni di casa sperano di approfittare del momento difficile degli ospiti per ottenere una vittoria che lì permetterebbe di agganciarli in classifica a quota 15 punti.

Dove vedere Verona-Juventus in Diretta TV e Streaming Live

  • Partita: Verona-Juventus
  • Data: Sabato 30 Ottobre
  • Orario: 18:00
  • Canali TV: DAZN con Smart TV o canale 409 del Digitale terrestre
  • Streaming: DAZN (App e Sito web su pc, smartphone, tablet, console

La partita Verona-Juventus, valevole per l’undicesima giornata di Serie A, sarà trasmessa in esclusiva in diretta streaming su DAZN con la telecronaca di Stefano Borghi e commento tecnico di Dario Marcolin

Gli abbonati a DAZN potranno vedere Verona-Juvents in diretta streaming utilizzando l’App dedicata per smartphone, tablet, Playstation 4 e Smart TV oppure direttamente tramite browswer sul sito web.

Ci sono vari dispositivi compatibili e abilitati per scaricare l’App DAZN come Smart TV, smartphone, tablet, Pc e Notebook.

Se non si possiede una Smart Tv si può collegare alla tv un Android Box, Google Chromecast o Amazon Fire TV Stick e scaricare l’App DAZN. Inoltre sono compatibili con DAZN anche le console PlayStation 4 o Xbox.

E’ possibile vedere Verona-Juventus in diretta streaming su pc, smartphone e tablet scaricando l’app DAZN oppure collegandosi al sito ufficiale.

Dove ascoltare la Radiocronaca Live di Verona-Juventus

E’ possibile ascoltare la radiocronaca di Verona-Juventus diretta live sulle frequenze di Rai Radio Uno.

E’ possibile ascoltare la radiocronaca della partita su dispositivi mobile, quindi smartphone e tablet, scaricando l’applicazione gratuita RaiPlay Radio, abilitata ai sistemi Android e iOS.

Le ultime sulle formazioni di Verona e Juventus

Tudor non ha particolari assenze per questa partita contro la sua ex squadra con la quale ha il dente avvelenato dopo che lui e Pirlo sono stati mandati via lo scorso anno. Verona che dovrebbe scendere in campo con il  3-4-2-1 con Montipò in porta, Dawidowicz, Gunter e Ceccherini a comporre il terzetto difensivo, Ilic e Veloso dovrebbero essere gli interni di centrocampo, con Faraoni e Lazovic più larghi sugli esterni. In avanti l’unica punta dovrebbe essere Simeone, supportato alle spalle da Barak e Caprari, favorito su Lasagna.

Allegri dovrà fare a meno anche di De Sciglio, infortunatosi mercoledì, oltre a Kean e Bernardeschi. La Juventus dovrebbe schierarsi con il solito 4-4-2, con Szczesny di nuovo tra i pali dopo il turno di riposo col Sassuolo, in difesa dovrebbe essere riproposta la coppia centrale formata da Bonucci e De Ligt, mentre sulle corsie laterali spazio a Danilo ed Alex Sandro. A centrocampo, possibilità di vedere Arthur al fianco di Bentancur nel mezzo, mentre Cuadrado e McKennie dovrebbero agire da esterni. In avanti turno di riposo per Morata, con Dybala a far coppia con Chiesa.

Probabili formazioni di Verona-Juventus

VERONA (3-4-2-1): Montipò; Dawidowicz, Günter, Ceccherini; Faraoni, Ilic, Veloso, Lazovic; Barak, Caprari; Simeone. All. Tudor.

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Cuadrado, Bentancur, Arthur, McKennie; Dybala, Chiesa. All. Allegri.

Precedenti e statistiche di Verona-Juventus

Ci sono stati 75 confronti in totale tra Verona e Juventus, con i bianconeri che hanno ottenuto 45 successi contro i 13 dei gialloblu, mentre ci sono stati 17 pareggi. In casa del Verona si sono disputate 36 partite ed il bilancio è piuttosto equilibrato, con 13 affermazioni venete, 11 bianconere e 12 pareggi.

L’ultimo successo interno del Verona contro la Juvents è recentissimo e risale a due stagioni fa quando i gialloblu vinsero 2-1 in rimonta. A sbloccare la partita furono i bianconeri con Cristiano Ronaldo, poi nel finale prima Borini e poi Pazzini su rigore concessero il successo ai veneti.

Come dicono i numeri, la Juventus a Verona ha sempre trovato grosse difficoltà nel portare i tre punti a casa. Non è un caso, infatti, che i bianconeri abbiano vinto solo in 2 degli ultimi 7 incontri disputati al Bentengodi contro la squadra veneta.

Da quando è arrivato Tudor, le cose sono cambiate per il Verona in casa dove ha vinto le ultime tre gare consecuive battendo squadre come Roma e Lazio, mentre con Di Francesco erano arrivate due sconfitte in altrettante gara. Allegri dovrà cercare di motivare al meglio la squadra dopo la sconfitta con il Sassuolo per ottenere una vittoria importante in trasferta dove la Juventus ha perso solo 1 volta in questa stagione.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Danilo Servadei

Informazioni sull'autore
Laureando in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Giornalista pubblicista con la passione per il calcio estero e l'amore per quello giapponese e asiatico
Tutti i post di Danilo Servadei