Dove vedere il Gran Premio d’Australia di F1 in Diretta Tv e Streaming Live

Il Gran Premio d’Australia di Formula 1 prende il via domenica 10 Aprile alle ore 7:00 e sarà trasmesso in diretta tv su Sky Sport F1 Hd ed in streaming Live su Sky Go e Now.

Domenica 10 aprile la F1 torna all’Albert Park di Melbourne per il Gran Premio d’Australia che prenderà il via alle ore 7:00 italiane.

In testa alla classifica piloti c’è Charles Leclerc con 45 punti, grazie alla vittoria nel Gran Premio del Bahrain e al secondo posto in Arabia Saudita, che scatterà dalla pole position in griglia di partenza con accanto Max Verstappen con la Red Bull.

In seconda posizione nel Mondiale c’è l’altro Ferrarista Carlos Sainz con  33 punti grazie al secondo posto in Bahrain, dove la Ferrari ha messo a segno una fantastica doppietta nella gara inaugurale e al terzo posto a Gedda, dove a trionfare è stato Max Verstappen (Red Bull), il campione del mondo in carica che ora insegue a 25 lunghezze.

Dopo una sessione di qualifiche tiratissime, in cui a spuntarla è stato Charles Leclerc che ha fatto il giro più veloce, i piloti sono pronti a darsi battaglia nel corpo a corpo sul circuito di Melbourne. 

Hamilton e la Mercedes stentano a ingranare in questa nuova era dopo aver dominato la Formula ibrida. Le nuove regole hanno rimescolato le carte regalando risultati sorprendenti. Il sette volte iridato, dopo il fortunato terzo posto in Bahrain, è arrivato soltanto decimo a Gedda e ha chiuso la gara chiedendo se quella posizione assegnasse dei punti.

Il nuovo compagno di squadra Russell sta facendo meglio di lui con un quinto posto nell’ultimo Gp e il quarto nella gara inaugurale.

Dov’è la Mercedes rispetto al resto del gruppo? Riuscirà il vecchio leone ad avere la meglio sul giovane compagno di squadra?

Come vedere il Gran Premio di Australia di F1 in Diretta Tv e Streaming Live:

Elenco Canali: Sky Sport F1 HD e Sky Sport 1

Streaming:  Sky Go, Nowtv

Il Gran Premio di Australia di Formula 1 a Melbourne dalle ore 07:00 di domenica 10 Aprile sarà trasmesso in diretta Tv su Sky Sport Uno canale 201 e Sky Sport F1 (canale 207).

La telecronaca su Sky Sport è come sempre di Carlo Vanzini affiancato dal commento tecnico di Marc Gené e inseieme a loro come insider dai box c’è Roberto Chinchero.

Federica Masolin è conduttrice e padrona di casa negli approfondimenti del pre e del post gara, affiancata da Davide Valsecchi. Le analisi tecniche sono affidate a Matteo Bobbi con la sua SkySportTechRoom, le interviste alla pit reporter Mara Sangiorgio.

Differita sul Digitale terrestre:

TV8 trasmetterà la differita in chiaro il Gran Premio d’Australia di F1 a partire dalle ore 15:00 di domenica con un ampio pre gara.

DIRETTA STREAMING GRAN PREMIO D’Australia:

Gli abbonati a Sky Sport grazie al servizio Sky Go possono guardare il Gran Premio di Australia in diretta streaming live su Pc, smartphone e tablet.

Inoltre grazie al servizio Now-tv è possibile acquistare la visione dell’evento del Gran Premio di Australia di Formula 1 .

Griglia di Partenza Gran Premio d’Australia di F1:

116Charles LeclercFERRARI1:18.8811:18.6061:17.86821
21Max VerstappenRED BULL RACING RBPT1:18.5801:18.6111:18.15421
311Sergio PerezRED BULL RACING RBPT1:18.8341:18.3401:18.24021
44Lando NorrisMCLAREN MERCEDES1:19.2801:19.0661:18.70320
544Lewis HamiltonMERCEDES1:19.4011:19.1061:18.82528
663George RussellMERCEDES1:19.4051:19.0761:18.93326
73Daniel RicciardoMCLAREN MERCEDES1:19.6651:19.1301:19.03222
831Esteban OconALPINE RENAULT1:19.6051:19.1361:19.06123
955Carlos SainzFERRARI1:18.9831:18.4691:19.40822
1014Fernando AlonsoALPINE RENAULT1:19.1921:18.815DNF15
1110Pierre GaslyALPHATAURI RBPT1:19.5801:19.22619
1277Valtteri BottasALFA ROMEO FERRARI1:19.2511:19.41013
1322Yuki TsunodaALPHATAURI RBPT1:19.7421:19.42417
1424Zhou GuanyuALFA ROMEO FERRARI1:19.9101:20.15516
1547Mick SchumacherHAAS FERRARI1:20.1041:20.46519
1623Alexander AlbonWILLIAMS MERCEDES1:20.13511
1720Kevin MagnussenHAAS FERRARI1:20.25411
185Sebastian VettelASTON MARTIN ARAMCO MERCEDES1:21.1493
196Nicholas LatifiWILLIAMS MERCEDES1:21.3728
NC18Lance StrollASTON MARTIN ARAMCO MERCEDESDNF2

F1 GP AUSTRALIA 2020: IL CIRCUITO DI ALBERT PARK

Il circuito dell’Albert Park è stato ricavato unendo le strade perimetrali attorno al lago presente all’interno del parco omonimo, sito nella città di Melbourne. Esistente sin dagli anni cinquanta del secolo scorso, questa pista ha dovuto da sempre fare i conti con la dura opposizione dei comitati ambientalisti locali, che impedirono per quasi un quarantennio l’utilizzo del circuito e si fecero sentire particolarmente a metà anni ’90, quando vennero svolti i lavori per permettere la disputa del Gran Premio di Formula 1, che si spostava da Adelaide a Melbourne. Il tracciato ha una lunghezza di 5.303 metri, con un totale di 16 curve (10 a destra e 6 a sinistra) e con 58 giri previsti.

Vista aerea dell’Albert Park di Melbourne, circuito che vedrà l’apertura del Mondiale di Formula 1, il prossimo 15 Marzo (foto da: skysports.com)

A conclusione del rettilineo dei box i piloti affrontano la prima staccata, con un destra-sinistra non semplice (Brabham-Jones). Dopo un breve rettilineo si arriva alla staccata più complicata del circuito, quella della curva 3 (Whiteford), a destra e a 90°, seguita da curva 4, una piega con identico angolo di sterzata, ma a sinistra. Superato questo cambio di direzione si affronta una veloce piega a destra (Lauda), con conseguente allungo che porta alla frenata di curva 6 (Marina), a destra seguita da una piega a sinistra (curva 7) e da un lungo curvone a destra (curva 8). Ci troviamo in un tratto medio-veloce, che conduce ad un’altra frenata importante, quella della esse 9-10 (Clark).

Il layout del tracciato dell’Albert Park di Melbourne (foto da: forum.digitalracing.nl)

Una lunga piega a sinistra porta i piloti a costeggiare la riva nordorientale del lago, per poi arrivare ad un altro cambio di direzione (sinistra-destra), reso complicato dal fatto di doverlo affrontare in 4°-5° marcia, ovvero la 11-12 (White). Un altro allungo porta ad un nuovo punto dove si possono ipotizzare degli attacchi, ovvero la frenata della Ascari; una curva ad angolo retto a destra, seguita dalla speculare Stewart. Dopo un breve tratto in accelerazione si arriva nella sezione conclusiva, che comprende la lenta curva Prost, a sinistra di 2° marcia, e l’ultima curva a destra (16), che riporta sul rettilineo principale.