Diretta Streaming Napoli-Atalanta e Cronaca Live 04-12-2021 ore 20:45

Cronaca Diretta e Streaming Live di Napoli – Atalanta 16° Giornata di Serie A, Sabato 4 Dicembre 2021 ore 20:45

Napoli-Atalanta, 16° giornata Serie A 4-12-2021.
Napoli-Atalanta, 16° giornata Serie A 4-12-2021.

Cronaca secondo tempo

94′ – Finisce la partita. L’Atalanta entra pienamente nella corsa Scudetto andando a imporsi a Napoli per 3-2 al termine di una sfida vibrante salutata dagli applausi del “Maradona”. I nerazzurri passati in vantaggio con Malinovskyi (7′) subiscono a cavallo dell’intervallo il ritorno dei rimaneggiati padroni di casa a segno con Zielinski (40′) e Mertens (47′) ma trovano la forza per ribaltare nuovamente il risultato a proprio favore con le reti di Demiral (66′) e Freuler (71′). La quinta affermazione consecutiva (settima esterna) permette all’Atalanta, salita a quota 34, di ridurre a due le lunghezze di ritardo dal Napoli. Primo ko interno per gli azzurri scavalcati in classifica dall’Inter (seconda con 37 punti) e dal Milan (primo con 38).

93′ – Palla-gol per il Napoli! Petagna non riesce da ottima posizione ad inquadrare il bersaglio al termine di un’insistita azione d’attacco degli azzurri promossa da Politano.

92′ – Cross impreciso di Demme dalla destra: pallone sul fondo.

91′ – Sesto calcio d’angolo per il Napoli generato da una chiusura di Toloi su Elmas.

90′ – Segnalati quattro minuti di recupero.

88′ – Un’iniziativa di Ounas è frenata da un buon recupero di Palomino.

87′ – La punizione di Mario Rui è respinta da Musso.

86′ – Cartellino giallo per Djimsiti per gioco scorretto su Politano.

85′ – Cambio nel Napoli: Politano rileva Malcuit.

84′ – Hateboer ci prova da fuori area: pallone alto.

83′ – Doppio cambio nell’Atalanta: Muriel e Djimsiti prendono rispettivamente il posto di Zapata e Maehle.

82′ – Cartellino giallo per Pasalic. Secondo ammonito nell’Atalanta.

82′ – Buona copertura di Mario Rui su un tentativo d’apertura di Pasalic per Hateboer.

81′ – Hateboer recupera in scivolata un pallone a Elmas.

80′ – Fallo commesso in fase d’attacco da Malcuit su Maehle.

80′ – Elmas è fermato fallosamente da Toloi.

79′ – Si spegne sul fondo un tentativo di testa di Zapata sugli sviluppi del corner battuto dalla destra da Ilicic.

78′ – Settimo calcio d’angolo per l’Atalanta determinato da una chiusura di Juan Jesus su un cross dalla destra di Hateboer.

77′ – Occasione Napoli. Malcuit non riesce ad inquadrare lo specchio della porta da buona posizione.

76′ – Quinto corner per il Napoli generato da un traversone dalla destra di Malcuit deviato oltre la linea di fondo da Musso.

75′ – Buon recupero di Toloi su Elmas.

74′ – Ounas è fermato fallosamente da Zapata a centrocampo.

73′ – Cambio nell’Atalanta: Pasalic subentra a Malinovskyi.

71′ – GOL DELL’ATALANTA! 2-3! Freuler, servito al limite dell’area da Ilicic, riporta avanti i nerazzurri con un preciso rasoterra.

71′ – Ilicic è fermato fallosamente da Demme a centrocampo.

70′ – Segnalato un fallo di Ounas su Palomino.

69′ – Ospina rischia sul pressing di Ilicic.

68′ – Quarto corner per i padroni di casa.

67′ – Doppio cambio nel Napoli: Ounas e Petagna sostituiscono rispettivamente Mertens e Lozano.

66′ – GOL DELL’ATALANTA! 2-2! Demiral, servito in profondità da Toloi, trafigge Ospina con una violenta battuta da posizione defilata. Al “Maradona” è di nuovo parità.

65′ – Atalanta pericolosa. Ospina alza in corner un colpo di testa di Demiral sugli sviluppi di una punizione battuta da Malinovskyi. Gara vibrante.

64′ – Cartellino giallo per Malcuit per gioco scorretto su Malinovskyi.

63′ – Ravvisato un fallo in attacco di Zapata su Di Lorenzo.

62′ – Non si chiude un triangolo tra Ilicic e Zapata.

61′ – Quinto tiro dalla bandierina per gli ospiti. Il direttore di gara, in un primo momento, aveva concesso un rigore ai nerazzurri ritenendo erroneamente che Mario Rui avesse deviato con un braccio e non di piede un tentativo da fuori area di Ilicic.

59′ – Quarto calcio d’angolo per l’Atalanta.

58′ – Cartellino giallo per Rrahmani per gioco scorretto su Zapata.

56′ – Cambio anche nell’Atalanta: Ilicic prende il posto di Pessina.

56′ – Cambio nel Napoli: Demme sostituisce Lobotka.

54′ – Si spegne sul fondo una conclusione di Mertens.

53′ – Termina alto un colpo di testa di Toloi sugli sviluppi del tiro dalla bandierina.

52′ – Palo dell’Atalanta! Zapata, sugli sviluppi di un cross proposto dalla sinistra da Maehle, si vede respingere il suo perentorio colpo di testa dal palo. Terzo calcio d’angolo per i nerazzurri.

51′ – Possesso palla del Napoli a centrocampo.

50′ – Ospina controlla con sicurezza un traversone basso dal fondo di Zapata.

49′ – Fallo commesso da Lozano su Palomino.

47′ – GOL DEL NAPOLI! 2-1! Mertens porta avanti gli azzurri andando a segno con freddezza in contropiede sul servizio in profondità di Malcuit.

46′ – Inizia la ripresa con una variazione nell’Atalanta: Hateboer sostituisce Zappacosta.

Cronaca primo tempo

45′ – Finisce il primo tempo. Napoli e Atalanta vanno al riposo sull’1-1. Gli ospiti passati in vantaggio al 7′ con Malinvoskyi si vedono raggiungere al 40′ dai padroni di casa a segno con Zielinski. Ritmi alti caratterizzano un confronto giocato a viso aperto dalle due contendenti. Occasioni per Lozano, Pessina e Zappacosta.

44′ – Bella trama offensiva del Napoli avviata da un recupero sulla sinistra di Mario Rui, rifinita da Lozano e conclusa sul fondo da Elmas. Non ci sarà recupero.

43′ – Musso neutralizza con sicurezza a terra una battuta dal limite dell’area di Mario Rui servito da Elmas. Ritmi vertiginosi in questo finale di frazione.

42′ – Un tentativo di Maehle è respinto da Di Lorenzo appostato sulla traiettoria.

41′ – Prolungata azione d’attacco dell’Atalanta.

40′ – GOL DEL NAPOLI! 1-1! Zielinski, smarcato sotto porta da un’ottima sponda di Mertens, sigla il pareggio per i padroni di casa ribadendo in rete una sua prima conclusione respinta da Palomino. Azione avviata da uno spunto sulla destra da Malcuit bravo a guadagnare il fondo a spese di Freuler. Per Zielinski si tratta della quinta rete.

39′ – Potenziale opportunità da rete per l’Atalanta: una conclusione di Palomino è respinta a pochi passi dalla linea di porta da Juan Jesus.

38′ – Zapata, pressato, non riesce a gestire un servizio basso dalla sinistra di Maehle.

36′ – Secondo corner per l’Atalanta.

35′ – Un traversone basso di Malcuit dal fondo è allontanato fuori area dalla difesa ospite.

34′ – Terzo calcio d’angolo per il Napoli.

33′ – Scontro aereo tra Di Lorenzo e Pessina.

32′ – Si spegne lontano dai pali di Musso un tentativo da fuori area effettuato da Lozano.

31′ – Gioco fermo per soccorrere Lobotka rimasto contuso a terra dopo un contrasto con Toloi.

30′ – Occasione Napoli: Lozano, scattato con buona scelta su un servizio in verticale, impegna a terra Musso con un diagonale.

29′ – Un tentativo di Malinovskyi è respinto da Juan Jesus. Anche in questa circostanza si segnala l’ottimo lavoro di Zapata.

27′ – Atalanta nuovamente pericolosa: Ospina si oppone a una conclusione sul primo palo di Zappacosta liberato a destra da una precisa apertura di Zapata.

24′ – Un servizio in profondità di Freuler si rivela leggermente troppo lungo per Zapata.

23′ – Occasione Atalanta: Pessina, sugli sviluppi di un’efficace sponda aerea di Zapata, non riesce a inquadrare il bersaglio.

22′ – Ravvisato un fallo di Rrahmani su Malinovskyi.

19′ – Atalanta pericolosa con un’incursione di Pessina. Il tentativo a rete del centrocampista nerazzurro risulta privo della necessaria potenza per impensierire Ospina.

19′ – Termina alta una conclusione mancina di Zappacosta dal limite dell’area.

17′ – Cartellino giallo per Malinovskyi per gioco scorretto su Lobotka. Primo ammonito per l’Atalanta. Malinovskyi, essendo diffidato, salterà il match contro il Verona.

16′ – Primo corner per l’Atalanta generato da un tentativo a rete di Maehle dal limite dell’area deviato da un difensore azzurro.

16′ – Pressing alto del Napoli.

14′ – Lobotka è fermato fallosamente da Malinovskyi in pressing.

12′ – Palla-gol per il Napoli! Lozano non riesce in scivolata a deviare in rete sottomisura un invitante traversone basso dalla sinistra di Mario Rui.

11′ – Secondo calcio d’angolo per il Napoli.

10′ – Buon recupero di Palomino su Malcuit sulla fascia.

9′ – Ravvisato un fallo di Freuler su Lobotka a centrocampo.

7′ – GOL DELL’ATALANTA! 0-1! Malinovsky, ottimamente servito a rimorchio da Zapata, trafigge Ospina con una splendida conclusione di prima intenzione dal limite dell’area.

5′ – Il primo calcio d’angolo dell’incontro è in favore del Napoli. Corner generato da un tentativo a rete di Mertens deviato da Toloi.

4′ – Possesso del Napoli a centrocampo.

3′ – Musso rischia sul pressing portato da Mertens.

2′ – Contenuta un’iniziativa sul versante di destra di Zapata da Rrahmani con il contributo di Juan Jesus.

1′ – Inizia la partita. Il calcio d’avvio è battuto dal Napoli.

Napoli-Atalanta: le formazioni ufficiali

Ecco le scelte di Spalletti e Gasperini.

Napoli (3-4-1-2): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Juan Jesus; Malcuit, Zielinski, Lobotka, Mario Rui; Elmas; Lozano, Mertens. All.: Spalletti.

Atalanta (3-4-2-1): Musso; Toloi, Demiral, Palomino; Zappacosta, De Roon, Freuler, Maehle; Pessina, Malinovskyi; Zapata. All.: Gasperini.

Probabili formazioni Napoli-Atalanta

Per quanto riguarda le formazioni, Spalletti dovrebbe schierare i suoi con il consueto 4-2-3-1 i cui interpreti dovrebbero essere i seguenti: Ospina in porta. Davanti a lui, Di Lorenzo, Rrahmani, Juan Jesus e Mario Rui. A centrocampo spazio a Demme e Lobotka con Lozano, Zielinski ed Elmas sulla trequarti a fare da supporto all’unica punta, Mertens.

Gasperini dovrebbe invece optare per il 3-4-2-1. Musso quindi in porta con, a fargli da schermo, Toloi Demiral Palomino. A centrocampo il quartetto composto da Zappacosta, De Roon, Freuler e Maehle con la coppia Ilicic-Pasalic sulla trequarti a fare da sostegno all’unico perno offensivo, Zapata.

Napoli (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Juan Jesus, Mario Rui; Demme, Lobotka; Lozano, Zielinski, Elmas; Mertens.
Allenatore: Luciano Spalletti.

Atalanta (3-4-2-1): Musso; Toloi, Demiral, Palomino; Zappacosta, de Roon, Freuler, Maehle; Ilicic, Pasalic; Zapata.
Allenatore: Gian Piero Gasperini.

Guarda Napoli – Atalanta in Diretta su DAZN.
REGISTRATI SUBITO!

Dove vedere Napoli – Atalanta in Diretta TV e Streaming Live:

Napoli – Atalanta valida per la 16° giornata di Serie A, sarà trasmessa in  Diretta in streaming su DAZN sabato 4 dicembre alle ore 20:45.

Gli abbonati a DAZN potranno vedere Napoli – Atalanta in diretta streaming utilizzando l’App dedicata per smartphone, tablet, Playstation 4 e Smart TV oppure direttamente tramite browswer sul sito web.

Ci sono vari dispositivi compatibili e abilitati per scaricare l’App DAZN come Smart TV, smartphone, tablet, Pc e Notebook.

Se non si possiede una Smart Tv si può collegare alla tv un Android Box, Google Chromecast o Amazon Fire TV Stick e scaricare l’App DAZN. Inoltre sono compatibili con DAZN anche le console PlayStation 4 o Xbox.

E’ possibile vedere Napoli – Atalanta in diretta streaming su pc, smartphone e tablet scaricando l’app DAZN oppure collegandosi al sito ufficiale.

Guarda tutte le partite di Serie A in Diretta Streaming su DAZN.
REGISTRATI SUBITO!

Napoli – Atalanta Pre-Partita:

Primo in classifica con 36 punti (uno in più del Milan e due in più dell’Inter), il Napoli di Luciano Spalletti, reduce dal pareggio per 2-2 contro il Sassuolo di Alessio Dionisi, si prepara ad aprire i cancelli del Diego Armando Maradona, in occasione della 16° giornata di campionato in Serie A, all’Atalanta di Gian Piero Gasperini che, quarta in graduatoria con 31 punti, giunge all’ombra del Vesuvio da una striscia di cinque vittorie e due pareggi nelle ultime sette partite di campionato.

Senza capitan Insigne, Koulibaly ed Osimhen, i partenopei saranno chiamati ad una super prova per difendere il primo posto dagli assalti di Milan, Inter e della stessa Atalanta che, distante appena cinque punti dalla vetta, proverà ovviamente a conquistare l’intera posta in palio per alimentare, ancora di più, le proprie ambizioni scudetto.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€