Diretta Streaming e Cronaca Live di Milan – Juventus 08-10-2022 ore 18:00

Cronaca Diretta e Streaming Live di MilanJuventus 9° Giornata di Serie A, Sabato 8 Ottobre 2022 ore 18:00

Milan-Juventus, Serie A ventitreesima giornata Serie A 23-1-2022.
Milan-Juventus, ventitreesima giornata Serie A 23-1-2022.

CRONACA 2° TEMPO

94′ – Finisce la partita. Il Milan s’impone sulla Juventus per 2-0 nel big match del nono turno andato in scena al Meazza. Il quarto successo interno, sancito dalle reti di Tomori (46′ pt) e Diaz (54′), consente alla compagine di Pioli di agganciare, almeno per una notte, Napoli e Atalanta in vetta al torneo a quota 20. Secondo ko di fila in trasferta per la Juventus ottava con 13 punti.

93′ – Ammoniti Tonali, Paredes e Kean. protagonisti di una scaramuccia.

92′ – Milan pericoloso: Szczesny devia in angolo un tentativo da posizione defilata di Origi. L’avanti belga ignora nella circostanza Rebic solo all’altezza del dischetto.

91′ – Conclusione decisamente imprecisa di Hernandez dalla distanza.

90′ – Segnalati quattro minuti di recupero.

90′ – Occasione Juventus: Tatarusanu devia in angolo una potente conclusione da fuori area di Kean. Terzo corner per i bianconeri.

89′ – Rebic è fermato fallosamente da Danilo.

87′ – Un servizio in verticale di Soulé si rivela irraggiungibile per Bremer.

85′ – Altro corner per gli ospiti.

84′ – Juventus pericolosa con Kean chiuso al momento della battuta a rete da ottima posizione da Kalulu. Primo calcio d’angolo per i bianconeri.

84′ – Doppio cambio nel Milan: Vranckx e Origi subentrano rispettivamente a Bennacer e Origi.

83′ – Possesso palla della Juventus a centrocampo.

80′ – Altro cambio nella Juventus: Soulé sostituisce Rabiot.

80′ – Cross impreciso dalla sinistra di Kean.

79′ – Segnalata una posizione irregolare di Tonali.

79′ – Cambio nella Juventus: Kean prende il posto di un deludente Vlahovic.

78′ – Fase di gioco piuttosto confusa.

76′ – Ottavo tiro dalla bandierina per la compagine di Pioli generato da un tentativo di Leao deviato oltre il fondo da Bremer.

75′ – Potenziale opportunità per i padroni di casa gettata al vento da Rebic con un traversone fuori misura.

74′ – Settimo corner per i rossoneri.

72′ – Sesto calcio d’angolo per il Milan. La Juventus, sinora, non ne ha battuti.

71′ – Occasione per la Juventus: Milik, sugli sviluppi di un bel traversone dalla destra di Danilo, incorna troppo debolmente per impensierire Tatarusanu.

70′ – De Ketelaere è fermato da Alex Sandro.

68′ – Milik subisce fallo da Rebic.

67′ – Occasione per il Milan. Hernandez, ben imbeccato in profondità da De Ketelaere, opta (senza fortuna) a tu per tu con Szczesny per la battuta a rete da posizione defilata ignorando Rebic e Leao ben appostati nel cuore dell’area.

66′ – Segnalato un fallo di Alex Sandro su Kalulu.

66′ – Buon recupero di Leao su Danilo.

65′ – Doppio cambio nel Milan: Rebic e De Ketelaere rilevano rispettivamente Giroud e Diaz.

64′ – Termina abbondantemente a lato un colpo di testa di Krunic.

62′ – La Juventus fatica in fase di costruzione del gioco.

60′ – Pressing alto dei padroni di casa ora in piena fiducia.

59′ – Rilevato un fallo di Bonucci su Giroud.

58′ – Cambio nel Milan: Krunic subentra a Pobega.

56′ – Doppio cambio per la Juventus: Miretti e Paredes prendono rispettivamente il posto di Kostic e Locatelli.

55′ – Cartellino giallo per Diaz per comportamento non regolamentare.

54′ – GOL DEL MILAN! 2-0! Diaz sigla il raddoppio rossonero al termine di una splendida iniziativa personale. L’avanti spagnolo intercetta a metà campo un passaggio impreciso in orizzontale di Vlahovic, si libera nell’uno-contro-uno di Bonucci, resiste al tentativo di recupero di Milik e trafigge con freddezza Szczesny in uscita.

53′ – Occasione Milan: termina alta una conclusione a spiovere dal limite dell’area di Leao.

53′ – Agevole presa alta di Tatarusanu in occasione di un lancio di Locatelli dalla trequarti che intendeva raggiungere Milik.

52′ – Locatelli subisce fallo da Giroud.

51′ – Diaz cerca, senza fortuna, un’incursione in area bianconera.

50′ – Tatarusanu controlla sicuro in presa un traversone interessante dalla trequarti di Locatelli.

48′ – Buona copertura difensiva di Leao su Vlahovic.

47′ – Potenziale opportunità da rete per la Juventus generata da un potente ma impreciso tiro-cross di Danilo.

46′ – Inizia la ripresa con una variazione nello schieramento della Juventus: McKennie al posto di Cuadrado.

CRONACA 1° TEMPO

48′ – Finisce il primo tempo. Milan e Juventus vanno al riposo con i padroni di casa in vantaggio per 1-0. Decide, per il momento, la rete di Tomori al 46′. Pali di Leao. Occasione per Cuadrado.

46′ – GOL DEL MILAN! 1-0! Tomori, sugli sviluppi del corner dalla sinistra di Hernandez respinto in qualche modo da Bonucci, controlla con il petto una conclusione di Giroud e con prontezza gira in rete da pochi passi. Rossoneri avanti in fase di recupero.

45′ – Segnalati due minuti di recupero.

45′ – Quinto calcio d’angolo per il Milan determinato da una chiusura di Danilo su Hernandez. Proteste dei bianconeri per un fallo non rilevato di Hernandez su Cuadrado in avvio d’azione.

44′ – Apertura a destra imprecisa di Hernandez.

42′ – Possesso palla della Juventus all’altezza della linea mediana del campo.

39′ – Buon recupero di Bennacer su Milik. Il centrocampista del Milan, intervenuto in scivolata, resta a terra dopo il contatto subito dall’avanti ospite.

38′ – Il difensore della Juventus riprende regolarmente la sua posizione sul terreno di gioco.

37′ – Gioco fermo per soccorrere Bonucci rimasto contuso a terra.

36′ – Termina alta una conclusione di Bennacer da fuori area.

35′ – Prolungato giro-palla dei padroni di casa.

34′ – Palo del Milan! Rossoneri vicinissimi al bersaglio con un montante colpito da Leao con una conclusione da fuori area. Secondo palo per l’avanti portoghese.

32′ – Termina abbondantemente a lato un tentativo di Pobega.

31′ – Quarto tiro dalla bandierina per il Milan che da qualche minuto si mantiene costantemente in zona offensiva.

30′ – Altro corner per il Milan generato da una deviazione oltre il fondo di Vlahovic con il braccio attaccato al corpo in occasione di una battuta a rete di Leao da posizione defilata.

29′ – Secondo calcio d’angolo per il Milan.

27′ – Apertura fuori misura di Diaz. Al tentativo di contropiede imbastito dalla Juventus rimedia Tomori.

25′ – Cartellino giallo per Cuadrado per gioco scorretto su Diaz.

24′ – Non si chiude un tentativo di triangolo in area bianconera tra Hernandez e Giroud.

23′ – Tomori subisce fallo da Milik.

21′ – Respinto un tentativo a rete di Kostic.

20′ – Milan pericoloso: Leao, sugli sviluppi del corner battuto dalla destra da Tonali, colpisce un palo esterno con una deviazione d’istinto sottomisura.

19′ – Il primo calcio d’angolo dell’incontro è in favore del Milan.

17′ – Tempestiva uscita di Szczesny su Diaz.

15′ – Prolungato possesso palla del Milan.

14′ – Segnalato un fallo di Pobega su Bonucci.

13′ – Si spegne sul fondo un tentativo dalla distanza di Danilo.

12′ – Occasione per la Juventus: Tatarusanu neutralizza con sicurezza a terra una girata centrale di Milik.

11′ – Un traversone di Bennacer dalla sinistra è allontanato fuori area da Bremer.

9′ – Occasione per la Juventus in contropiede: termina a lato un diagonale di Cuadrado servito sul versante di destra dell’area da Vlahovic.

7′ – Possesso palla del Milan.

6′ – Buona copertura difensiva di Hernandez su Cuadrado.

5′ – Segnalato un fallo di Cuadrado su Hernandez.

4′ – Potenziale opportunità da rete per la Juventus gettata al vento da Vlahovic. La Juventus resta in attacco.

3′ – Efficace chiusura difensiva di Tonali.

2′ – Controllo errato di Diaz lungo sulla fascia destra: rimessa laterale per la Juventus.

1′ – Inizia la partita. Il calcio d’avvio è battuto dal Milan.

Formazioni Ufficiali di Milan – Juventus:

MILAN (4-3-3): Tatarusanu; Kalulu, Gabbia, Tomori, Hernandez; Tonali, Bennacer, Pobega; Diaz, Giroud, Leao.

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, Bremer, Alex Sandro; Cuadrado, Locatelli, Rabiot, Kostic; Vlahovic, Milik.

Guarda Milan – Juventus in Diretta su DAZN.
REGISTRATI SUBITO!

Dove vedere Milan – Juventus in Diretta Tv e Streaming:

Milan – Juventus in programma Sabato 8 Ottobre alle ore 18:00 sarà trasmessa in Diretta Tv e Streaming in esclusiva su DAZN.

Guarda Milan – Juventus in Diretta su DAZN.
REGISTRATI SUBITO!

Sarà possibile seguire il match Milan – Juventus tramite l’app di DAZN su Smart Tv e in streaming attraverso dispositivi mobili come PC, smartphone e tablet.

Per vedere la partita Milan – Juventus in diretta Streaming basterà registrarsi su DAZN e attivare l’abbonamento mensile che permette la visione dell’intero campionato di Serie A.

La telecronaca di Milan – Juventus su DAZN sarà affidata a Pierluigi Pardo, con commento tecnico di Marco Parolo

Dopo il fischio finale, gli utenti avranno a disposizione gli Highlights e la partita integrale per la visione on demand su Dazn.

Milan – Juventus sarà visibile anche su Sky utilizzando il decoder Sky Q e sintonizzandosi sul canale 214 “Zona Dazn”, ossia un canale con contenuti Dazn.

Per vedere questo canale è necessario aggiungere all’abbonamento Sky Calcio (14.90 euro/mese il più economico) anche quello a Dazn (29.99 euro/mese), più altri 5 euro da versare a Dazn per rendere accessibile il canale.