Cronaca Diretta Gran Premio del Belgio Gara F1 GP

Cronaca Diretta GP del Belgio di Formula 1 a Spa Francorchamps – Partenza Gara Domenica 28 Agosto ore 14:00

Streaming GP Belgio F1

Nico Rosberg grazie alla vittoria nel Gran Premio del Belgio rosicchia punti preziosi al leader del mondiale Hamilton che oggi è giunto dopo essere partito dall’ultima posizione.
Ora Hamilton in classifica generale è a 232 punti con 9 di vantaggio su Rosberg che sale a 223.
Al 2° posto arriva Daniel Ricciardo con la Red Bull che sale in classifica generale al 3° posto con 151 punti.
Per le Ferrari nonostante l’ottimismo della vigilia visto le ottime qualifiche e la 2° fila in griglia di partenza di Raikkonen e Vettel ancora una domenica da dimenticare.
I due piloti delle rosse si sono scontrati tra di loro subito dopo la partenza e hanno concluso la gara al 6° posto con Vettel e 9° con Raikkonen.
Bene invece le due Force India che hanno conquistato il 4° posto con Hulkenberg e 5° con Perez.

ORDINE D’ARRIVO GRAN PREMIO DEL BELGIO 2016:

1 6 Nico Rosberg MERCEDES 44 1:44:51.058 25
2 3 Daniel Ricciardo RED BULL RACING TAG HEUER 44 +14.113s 18
3 44 Lewis Hamilton MERCEDES 44 +27.634s 15
4 27 Nico Hulkenberg FORCE INDIA MERCEDES 44 +35.907s 12
5 11 Sergio Perez FORCE INDIA MERCEDES 44 +40.660s 10
6 5 Sebastian Vettel FERRARI 44 +45.394s 8
7 14 Fernando Alonso MCLAREN HONDA 44 +59.445s 6
8 77 Valtteri Bottas WILLIAMS MERCEDES 44 +60.151s 4
9 7 Kimi Räikkönen FERRARI 44 +61.109s 2
10 19 Felipe Massa WILLIAMS MERCEDES 44 +65.873s 1
11 33 Max Verstappen RED BULL RACING TAG HEUER 44 +71.138s 0
12 21 Esteban Gutierrez HAAS FERRARI 44 +73.877s 0
13 8 Romain Grosjean HAAS FERRARI 44 +76.474s 0
14 26 Daniil Kvyat TORO ROSSO FERRARI 44 +87.097s 0
15 30 Jolyon Palmer RENAULT 44 +93.165s 0
16 31 Esteban Ocon MRT MERCEDES 43 +1 lap 0
17 12 Felipe Nasr SAUBER FERRARI 43 +1 lap 0
NC 20 Kevin Magnussen RENAULT 5 DNF 0
NC 9 Marcus Ericsson SAUBER FERRARI 3 DNF 0
NC 55 Carlos Sainz TORO ROSSO FERRARI 1 DNF 0
NC 22 Jenson Button MCLAREN HONDA 1 DNF 0
NC 94 Pascal Wehrlein MRT MERCEDES 0 DNF 0

CRONACA DEL GRAN PREMIO DEL BELGIO DI FORMULA 1 2016

Giro 44/44: VINCE NICO ROSBERG SU MERCEDES! Secondo posto per Ricciardo, terzo Hamilton. Domenica amara per la Ferrari che chiude con un sesto e nono posto.

Giro  43/44: Alonso ha 1”3 di vantaggio sui due piloti finlandesi. Intanto le prime 3 posizioni sono ormai stabilite con Rosberg davanti a Ricciardo ed Hamilton.

Giro 42/44: Bottas e Raikkonen superano Felipe Massa.

Giro 40/44: Hamilton fa segnare il giro più veloce in 1’51.692 ma difficilmente riuscirà a raggiungere e superare Ricciardo in questi ultimi 4 giri.

Giro 39/44: Rosberg completa un altro giro veloce. Il tedesco può amministrare il vantaggio su Ricciardo quando siamo ormai a 5 giri dalla fine.

Giro 38/44: Alonso sta cercando di conquistare un importante settimo posto ma Massa è sempre più vicino a lui.

Giro 36/44: Alonso è ora attaccato dalla due Williams e da Raikkonen.

Giro 35/44: Sebastian Vettel attacca e sorpassa Alonso.

Giro 34/44: Hamilton riesce a fatica a riprendersi il terzo posto ai danni di Hulkenberg. Vettel è intanto sesto alle spalle di Alonso.

Giro 33/44: Lewis Hamilton rientra ai box. Il britannico della Mercedes rientra in pista in quarta posizione.

Giro 32/44: Vettel è sempre più vicino a Massa e potrebbe attaccarlo a breve.

Giro 31/44: Grande sorpasso di Perez ai danni di Alonso che porta la sua Force India in 5° posizione.

Giro 29/44: Rientra ai box Max Verstappen e monta gomme soft. La battaglia per la quinta posizione si accende tra Alonso, Perez e Massa.

Giro 28/44: Sebastian Vettel sorpassa Max Verstappen e sale in 8° posizione.

Giro 27/44: Nico Rosberg si ferma per il pit stop e monta anche lui gomme medie per arrivare a fine gara. Il tedesco della Mercedes rientra in pista sempre al comando.

Giro 26/44 Classifica provvisoria quando abbiamo superato metà gara: Rosberg, Ricciardo, Hamilton, Hulkenberg, Alonso, Massa, Perez, Verstappen, Vettel e Bottas i primi 10.

Giro 25/44: Gomme medium anche per Kimi Raikkonen che utilizzerà la stessa strategia di Vettel per arrivare a fine corsa. Il finlandese è rientrato in pista in 11° posizione.

Giro 24/44: Grande Bagarre tra Alonso e Hulkenberg all’uscita dal pis stop. I due piloti si sono toccati. Sebastian Vettel intanto rientra ai box per montare le medie. La Ferrari proverà ad arrivare fino alla fine della gara senza fare altre soste.

Giro 23/44: Pit stop per Felipe Massa e Gutierrez. Vettel è salito in 6° posizione.

Giro 22/44: Pit stop per Lewis Hamilton, il campione del mondo  rientra in pista con gomme soft  in 9° posizione.

Giro 21/44: Felipe Massa effettua un gran sorpasso su Segio Perez e sale in 6° posizione. Intanto  Kimi Raikkonen è riuscito a sorpassare Romain Grosjean.

Giro 19/44: La classifica dopo 19 Giri: ROSBERG, RICCIARDO, HAMILTON, HULKENBERG, ALONSO, MASSa, PEREZ, VETTEL, BOTTAS, KVYAT i primi 10.

Giro 18/44: Lewis Hamilton sorpassa Hulkenberg e si porta in 3° posizione. Strepitosa e fortunata la rimonta del pilota britannico della Mercedes che a questo punto può conservare il primato in classifica e limitare i danni dopo essere partito dal’ultima fila.

Giro 17/44: Doppio sorpasso per Sebastian Vettel che supera sia Grosjean che Kvyat e si porta in 8° posizione. con la sua Ferrari. Davanti intanto Nico Rosberg sta cercando di guadagnare secondi su Daniel Ricciardo. Il suo vantaggio è di 2”4.

Giro 16/44: Sebastian Vettel è incollato agli scarichi di Grosjean che a sua volta è in lotta con Kvyat per l’ottavo posto.

Giro 15/44 Sebastian Vettel sale in zona punti, il tedesco della Ferrari ha passato Bottas ed è 10°.

Giro 14/44 Lewis Hamilton è già negli scarichi della Force India di Nico Hulkenberg.

Giro 13/44 Kimi Raikkonen e Max Verstappen sono in lotta per la 14° posizione. I due piloti si sono sfiorati in più occasioni ed il ferrarista ha dovuto tagliare la curva per non finire addosso alla Red Bull di Verstappen.

Giro 12/44: Lewis Hamilton attacca e passa Fernando Alonso! Ora il britannico della Mercedes partito ultimo è quarto.

Giro 11/44:  Semaforo verde! I piloti escono dalla pit lane e la gara riprende dietro la Safety Car. Nico Rosberg è rientrato con gomme medie, Ricciardo, Hulkenberg, Hamilton e Alonso hanno invece montato le soft.

Ecco le foto del pauroso incidente di Magnussen con la Renault:

magnussen-incidente

Magnussen intanto è stato trasportato al centro medico per essere visitato dopo la brutta botta. Ha una contusione alla caviglia infatti è uscito dalla monoposto zoppicante.

La Gara ripartirà alle ore 14:41 e si dovranno percorrere i 34 giri rimanenti su 44

Giro 10/44  RED FLAG! Bandiera Rossa e Gara Sospesa! Inutile continuare a girare dietro la Safety Car visto che per pulire la pista dai detriti e risistemare le protezioni alla curva dove è andato a sbattere Magnussen occorrerà del tempo. I piloti rientrano tutti ai box in attesa che la pista sia pronta e di essere chiamati per la ripartenza.

Giro 9/44 Ancora Safety Car in pista, si sta cercando di pulire la pista dai detriti e di risistemare le gomme di protezione alla curva dell’Eau Rouge. Inizio di gara davvero ricco di colpi di scena ed incidenti con la classifica che è stata sconvolta.

Giro 8: Dal Replay si vede che Magnussen ha preso male un cordolo perdendo il controllo della sua Renault e va a  sbattere violentemente sulle protezioni perdendo persino la protezione per la testa

Giro 8/44: Intanto vista la Safety Car in pista ne approfittano tutti per rientrare ai box e sostituire pneumatici e fare benzina

Giro 7/44  Safety Car in Pista! Butta botta  per Magnussen che va a sbattere violentemente sulle protezioni alla Eau Rouge. Il pilota sta bene e anche se zoppicante e dolorante esce da solo dall’auto

Giro 6/44: Strepitosa rimonta di Fernando Alonso che partito dall’ultima posizione è risalito in zona-punti. Davanti Rosberg cerca di andare via. Il tedesco ha 3” di vantaggio su Hulkenberg che è 2°. Hamilton intanto è salito in undicesima posizione.

Giro 6 Ci sono già diversi  4 ritiri dopo pochissimi giri: Ericsson, Sainz, Button e Wehrlein sono fuori gara

Giro 5 di 44: Rientra la Virtual Safety Car e ricomincia la corsa. Rosberg sempre al comando davanti a Hulkenberg, Ricciardo, Bottas, Perez, Grosjean, Palmer, Magnussen, Gutierrez e Alonso. Lewis Hamilton è dietro la McLaren, undicesimo. Vettel è finito in 15esima posizione e Raikkonen è 18esimo.

Giro 4 di 44: Classifica provvisoria dopo il roccambolesco avvio di gara di questo Gran Premio del Belgio: ROSBERG, HULKENBERG, RICCIARDO, BOTTAS, GROSJEAN, PEREZ, PALMER, MAGNUSSEN, GUTIERREZ, ALONSO sono i primi 10.

3° Giro  Avvio di gara molto concitato e c’è l’ingresso della Virtual Safety Car in pista. Le Ferrari di Raikkonen e Vettel e anche Verstappen sono rientrati subito ai box per sistemare le monoposto. Sainz ha forato il pneumatico posteriore ed è finito in testa coda.

2° Giro Nico Rosberg partito dalla pole position con la sua Mercedes conclude al comando il primo giro davanti a Hulkenberg con la Force India che ha recuperato diverse posizioni approfittando del pasticcio Ferrari!

1° Giro Clamoroso contatto alla partenza tra i due piloti Ferrari alla prima curva, Raikkonen sta rallentando perchè ha subito danni alla sua monoposto. Gara compromessa per entrambi! I due piloti Ferrari si sono scontrati subito al via come in Cina, Raikkonen ha la parte anteriore destra della sua monoposto completamente distrutta!

14.00 Semaforo verde! Partiti per il giro di ricognizione

13.55 La temperatura dell’aria a Spa Francorchamps è d 26°C e 36°C quella dell’asfalto, mancano solo 5 minuti alla partenza del Gran Premio del Belgio

13.50:  Piloti sulla griglia di partenza. Le temperatura della pista è qualche grado inferiore a quella di ieri.

13:30 Sarà Lewis Hamilton, e non Fernando Alonso, a partire dall’ultima posizione in griglia di partenza. All’inglese è stata infatti comminata un’ulteriore penalità di cinque posizioni per il mancato rispetto delle regole del parc fermé da parte della Mercedes, che è intervenuta ancora sul cambio della W07 Hybrid di Hamilton anche dopo le qualifiche di ieri. Ma a questo punto partire ultimo o penultimo per il pilota britannico cambia veramente poco.

 

Griglia di partenza Gran Premio del Belgio di Formula 1 2016:

Prima fila

1 Nico Rosberg MERCEDES
2 Max Verstappen RED BULL

Seconda fila

3 Kimi Raikkonen FERRARI
4 Sebastian Vettel FERRARI

Terza fila

5 Daniel Ricciardo RED BULL
6 Sergio Perez FORCE INDIA

Quarta fila

7 Nico Hulkenberg FORCE INDIA
8 Valtteri Bottas WILLIAMS

Quinta fila

9 Jenson Button MCCLAREN
10 Felipe Massa WILLIAMS

Sesta fila

11 Romain Grosjean HAAS
12 Kevin Magnussen RENAULT

Settima fila

13 Esteban Gutierrez HAAS
14 Joylon Palmer RENAULT

Ottava fila

15 Carlos Sainz TORO ROSSO
16 Pascal Wehrlein MANOR

Nona fila

17 Felipe Nasr SAUBER
18 Esteban Ocon MANOR

Decima fila

19 Danil Kvyat TORO ROSSO
20 Marcus Ericsson SAUBER

Undicesima fila

21 Fernando Alonso MCCLAREN
22 Lewis Hamilton MERCEDES

 

F1 GP DEL BELGIO 2016 RECORD E LUNGHEZZA GARA:

LUNGHEZZA CIRCUITO: 7.004 m
GIRI IN GARA:   44

RECORD IN PROVA:   Jarno Trulli (Toyota TF109) – 1’44”503 – 2009
RECORD IN GARA:   Sebastian Vettel (Red Bull RB5) – 1’47”263 – 2009
RECORD DISTANZA:   Kimi Räikkönen (FerrariF2007) – 2007

 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Carlo M.

Informazioni sull'autore
Responsabile editoriale, appassionato di Sport (Calcio - F1 - MotoGp)
Tutti i post di Carlo M.