Coppa Italia, probabili formazioni Napoli-Udinese: molto turn over per il Napoli per far rifiatare i titolarissimi, l’Udinese cerca il colpaccio al San Paolo

Il Napoli punta ad arrivare in fondo in Coppa Italia, ma se la dovrà vedere contro l’Udinese di Oddo, reduce da tre vittorie consecutive.
 

Esordio in Coppa Italia per il Napoli, che al San Paolo affronterà la ritrovata Udinese di Massimo Oddo, reduce dalla vittoria a San Siro in campionato e protagonista di un clamoroso 8-3 al Perugia nel sedicesimi.

Probabili formazioni

Sarri darà sicuramente spazio ad alcuni dei calciatori che in campionato non partono titolari, ma sarà comunque difficile vedere una squadra snaturata e giocatori, come Maksimovic e Giaccherini, schierati da titolari quando hanno raccolto solo pochi minuti nel corso dell’intera stagione. In porta andrà, con ogni probabilità, il secondo Luigi Sepe. Linea di difesa con almeno due cambi: pronti Maggio e Chiriches a dare fiato a Hysaj e Albiol, l’albanese potrebbe entrare a gara in corso al posto di Mario Rui. A centrocampo quasi certo di un posto da titolare Diawara, mentre il resto della formazione dipenderà probabilmente da…Insigne. Sarri potrebbe schierarlo dall’inizio per riportarlo presto in condizione prevedendo un cambio a partita in corso, sperando in un risultato acquisito. Oppure farlo entrare per Hamsik, arretrando Zielinski, Impossibile sostituire Mertens, sperando che magari ritrovi il goal. 

Gli osservatori friulani si aspettano numerosi cambi nella formazione titolare di Oddo: confermatissimo però il 3-5-2 che ha portato quattro vittorie nelle ultime quattro gare disputate proprio dopo la sconfitta interna contro il Napoli. Il tecnico darà spazio davanti a Maxi Lopez e uno tra Bajic e Perica, anche se sembra folle escludere De Paul se il club friulano ha voglia di passare il turno. Le incognite sono quasi tutte a centrocampo: Behrami potrebbe tornare a giocare titolare proprio nel suo ex stadio, poi Oddo dovrà scegliere se affidarsi ai titolari Barak e Jankto o farli riposare preferendogli Fofana e Balic: probabile una staffetta. Sugli esterni previsto il rientro di Pezzella a sinistra, a destra c’è Widmer che ha meno partite sulle gambe in stagione. In difesa scelte quasi obbligate: Larsen e Danilo titolari, c’è da definire il sostituto di Nuytinck squalificato. 

Napoli (4-3-3): Sepe; Maggio, Chiriches, Koulibaly, Mario Rui; Allan, Diawara, Hamsik; Callejon, Mertens, Zielinski.
Udinese (3-5-2): Scuffet; Larsen, Danilo, Samir; Widmer, Fofana, Behrami, Jankto, Pezzella; De Paul, Maxi Lopez.