Copa America 2019, risultati 3° giornata gruppo A: che show del Brasile! Venezuela ai quarti

I carioca si divertono e si qualificano come primi, passa anche la Vinotinto.

Dopo lo stop inaspettato nella seconda giornata, il Brasile si è riscattato immediatamente e nell’ultimo turno ha travolto con un perentorio 5-0 il malcapitato Perù, chiudendo al primo posto il gruppo A. I carioca prenotano dunque i quarti di finale che giocheranno nella notte di venerdì contro una delle migliori terze che potrebbero essere Argentina, Giappone o addirittura Ecuador.

La squadra di Tite non ha subito neanche un gol in queste tre partite, dimostrando grande solidità difensiva e tra gli addetti ai lavori è diventata la favorita per vincere la competizione. Al Perù, il Brasile non ha lasciato neanche le briciole, chiudendo il primo tempo già avanti di tre reti grazie a Casemiro, Firmino Everton. Nella ripresa nulla è cambiato, con la Verdeoro che va a segno altre due volte con Dani Alves Willian, sbagliando anche il rigore del 6-0 con Gabriel Jesus.

Perù che precipita dunque al terzo posto visto il contemporaneo successo del Venezuela che contro il Bolivia già eliminato ha vita facile, vincendo 3-1. Gran protagonista è il giocatore del Cadice, ma in prestito dall’Udinese, Darwin Machis che segna una doppietta andando in rete all’inizio di entrambi i tempi. Il gol di Justiniano all’83’ rimette in partita i boliviani solo per poco, visto che Martinez segna subito dopo il gol che vale i quarti di finale. Il Perù, ora, rischia addirittura l’eliminazione e dovrà attendere le altre partite per capire il suo futuro nella competizione.

TABELLINI

Perù 0-5 Brasile 12′ Casemiro, 19′ Firmino, 32′ Everton, 53′ Dani Alves, 90′ Willian

PERÙ (4-2-3-1): Gallese; Advincula, Araujo, Abram, Trauco; Tapia, Yotun (dal 46′ Flores); Polo, Farfan, Cueva (dal 57′ Ballon); Guerrero (dal 55′ Gonzalez). Ct: Ricardo Gareca

BRASILE (4-2-3-1): Alisson; Dani Alves, Marquinohs, Thiago Silva, Filipe Luis (dal 57′ Alex Sandro); Arthur, Casemiro (dal 70′ Allan); Gabriel Jesus, Coutinho (dal 77′ Willian), Everton; Firmino. Ct; Tite

Bolivia 1-3 Venezuela 2′, 55′ Machis (V), 83′ Justiniano (B), 88′ Martinez (V)

BOLIVIA (4-2-3-1): Lampe; D. Bejaranao, Haquin, Jusino, M. Bejarano (dal 72′ Fernandez); Justiniano, Saucedo; L. Vaca (dal 34′ Castro), R. Vaca, Arano; Martins Moreno (dal 78′ Alvarez). Ct: Eduardo Villegas

VENEZUELA (4-1-4-1): Farinez; Hernandez, Chanchellor, Mago, Rosales; Moreno; Savarino Quintero, Juanpi (dal 59′ Soteldo), Rincon, Machis (dal 73′ Martinez); Rondon (dall’86’ Murillo). Ct: Rafael Dudamel

Classifica finale: Brasile 7 pt, Venezuela 5 pt, Perù 4 pt, Bolivia 0 pt

In grassetto: qualificate ai quarti di finale

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Danilo Servadei

Informazioni sull'autore
Laureando in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Giornalista pubblicista con la passione per il calcio estero e l'amore per quello giapponese e asiatico
Tutti i post di Danilo Servadei