Consigli per scegliere la racchetta da tennis giusta

Esistono in commercio tantissimo modelli e marche di racchette da tennis in diverse misure, peso e cordature.

È molto importante saper scegliere la racchetta giusta in base all’età, alle dimensioni della mano, al livello tecnico di gioco e a come si preferisce colpire la palla.

Al giorno d’oggi molti ragazzi che si approcciano al tennis vogliono imitare i propri idoli come Roger Federer, Rafael Nadal, Novak Djokovic (Halep, Wozniacki e Kerber tra le donne) in tutto e per tutto e vogliono acquistare le loro racchette.

Ma se non si è in grado di colpire la palla come loro è del tutto inutile avere una racchetta da professionista perché può sortire un effetto negativo.

Quindi è opportuno acquistare una racchetta da tennis adatta al proprio livello e stile di gioco e non prendere subito un modello usato da “professionisti” se poi non si è in grado di utilizzarlo.

Per quanto riguarda le marche di qualità ce ne sono tantissime: Head, Wilson, Dunlop, Babolat, Prince, Yonex, Babolat ecc.

Vediamo come scegliere la racchetta da tennis giusta:

La racchetta per un tennista non è altro che l’allungamento naturale del proprio braccio e pertanto è di fondamentale importanza che sia quella fatta su misura per lui per poter esprimere al meglio i propri colpi.

Un principiante non può giocare con la stessa racchetta che utilizza un giocatore esperto e andiamo ad esaminare i motivi.

1)Dimensioni:

Innanzitutto, le dimensioni del telaio variano in base all’età e ci sono versioni Junior per bambini e Senior per adulti.

Il manico poi in base alle dimensioni della mano ha diverse misure da L0 a L5.

2) Peso:

Il peso della racchetta varia in base ai materiali. Più una racchetta è pesante più i colpi saranno potenti ma bisogna prestare attenzione perché un aumento di peso comporta una diminuzione della maneggevolezza e controllo della pallina.

Quindi per i meno esperti sono consigliate racchette di peso inferiore ai 300 grammi mentre quelle di peso superiore sono destinate ai più esperti.

3) Rigidità del telaio

Inoltre, un’altra caratteristica importante da considerare è la rigidità del telaio.

In base alla rigidità la racchetta ti permette di effettuare colpi più precisi e potenti.

Più la rigidità è elevata più potenza è in grado di generare la racchetta ma si avrà anche meno controllo e precisione.

Una racchetta con rigidità più bassa invece permette di effettuare colpi più precisi e meno potenti e questa versione è consigliata per chi è alle prime armi e non è molto esperto.

4) Dimensione piatto corde:

Inoltre, anche la misura dell’ovale (ossia il piatto corde) è da considerare in base alle proprie capacità.

Una racchetta con ovale più grande permette di colpire la pallina bene anche con impatti decentrati quindi è da consigliare per i meno esperti.

Un ovale più piccolo invece richiede maggiore precisione nel colpire la palla ed è consigliato per giocatori più esperti.

5) Schema di incordatura:

indica il numero di corde verticali e orizzontali che ci sono nell’ovale della racchetta.

Ad esempio, uno schema corde 18×20 avrà 18 corde verticali e 20 orizzontali.

Una racchetta con schema corde più fitto ad esempio 18×20 permette di avere maggiore controllo rispetto ad uno più aperto come 16×18.

Uno schema corde meno fitto inoltre permette di effettuare colpi con maggiore effetto sulla pallina ed è consigliato per quei giocatori che amano colpire in “Top Spin”.

6) Dimensione del manico:

Di fondamentale importanza è la scelta della dimensione del manico per avere un’impugnatura ottimale.

Un manico troppo piccolo o troppo grande per la vostra mano vi metterebbe in grande difficoltà.

Quando si stringe in mano la racchetta tra il dito anulare ed il palmo ci deve essere uno spazio sufficiente per farci passare un dito ossia circa 1 cm.

Un’impugnatura troppo grande provoca tensione all’avanbraccio e può essere causa di tendiniti.

Quindi meglio scegliere una racchetta con un manico un poco più piccolo che troppo grande.

Se sei alla ricerca della giusta racchetta da tennis ora avrai più chiaro come scegliere quella adatta al tuo livello di gioco ed età.

Anche se vuoi imitare i tuoi campioni di tennis devi ricordare che lo sport è innanzitutto divertimento e l’apprendimento va sempre in modo graduale.

Quindi effettua la scelta della tua racchetta in base alla tua età, al tuo livello di gioco e agli obiettivi che vuoi raggiungere.

Ricorda che solo scegliendo la racchetta giusta migliorerai i tuoi colpi e la tua esperienza di gioco!

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€