Consigli Fantacalcio: chi schierare per la 25° giornata Serie A 2020-21

Il campionato di Serie A corre veloce e le squadre già si apprestano a tornare in campo per il turno infrasettimanale che, dopo i risultati maturati nel weekend con la doppia affermazione delle milanesi e il pareggio della Juventus, potrebbe regalare un nuovo colpo di scena. Gli uomini di Conte saranno impegnati infatti sul difficile campo di Parma, una squadra nettamente in ripresa che va a caccia di punti pesanti in chiave salvezza.

La Juventus deve superare uno scoglio apparentemente meno periglioso: lo Spezia di Vincenzo Italiano, per quanto abbia ottenuto anche ultimamente risultati sorprendenti, primo fra tutti la vittoria sul Milan, va a fare visita ai campioni d’Italia senza particolari pressioni addosso, e con la consapevolezza che, pur perdendo, nulla sarebbe compromesso in chiave salvezza. Come ad ogni vigilia di campionato, noi di Stadiosport vi offriamo utili consigli per il vostro Fantacalcio.

Migliori centrocampisti Serie A 2020-2021

Consigli Fantacalcio Lazio-Torino

LAZIO (3-5-2): Reina; Patric, Hoedt, Acerbi; Marusic, Milinkovic-Savic, Escalante, Luis Alberto, Lulic; Immobile, Muriqi. Allenatore: Inzaghi

TORINO (3-5-2): Sirigu; Izzo, Lyanco, Rodriguez; Vojvoda, Rincon, Mandragora, Lukic, Ansaldi; Verdi, Zaza. Allenatore: Nicola

Gara a forte rischio rinvio, viste le tante positività (ben 10) che hanno interessato la squadra granata tra giocatori e membri dello staff o esterni al gruppo squadra, ma vicini al club. Così, messa in isolamento dall’ASL fino alle 24:00 di domani, e ancora incerta su quello che sarà il suo prossimo futuro. Anche noi accogliamo il beneficio del dubbio, e proviamo ad ipotizzare un 3-5-2 molto rimaneggiato, vista l’attuale situazione emergenziale. Dovrebbero mancare sia Belotti che Nkoulou e il loro posto sarà preso da Lyanco e Verdi. Punteremmo su Mandragora, che si è subito inserito bene negli schemi della nuova squadra, con già un assist all’attivo.

La Lazio dovrà provare a riscattare la sconfitta di Bologna e lo farà cercando di ritrovare il miglior Immobile. Re Ciro è apparso spento nelle ultime gare, e contro i felsinei ha fallito anche un rigore. L’assenza di Correa dal primo minuto potrebbe caricarlo di ulteriori responsabilità ma, proprio per questo, metterlo più in risalto.

Consigli Fantacalcio Juventus-Spezia

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Danilo, Demiral, De Ligt, A. Sandro; Chiesa, Bentancur, Rabiot, McKennie; Kulusevski, C. Ronaldo. Allenatore: Pirlo

SPEZIA (4-3-3): Provedel; Vignali, Ismajli, Erlic, S. Bastoni; Estevez, Ricci, Maggiore; Verde, Nzola, Gyasi. Allenatore: Italiano

La Juventus torna al suo originario 4-4-2, ma diversi elementi appaiono ora fuori condizione. Se dobbiamo indicarvi un nome, facciamo quello di McKennie che, rimasto a riposo contro il Verona, potrebbe dare qualcosa in più in termini di energia.

Nello Spezia brilla la stella di Gyasi, andato a segno con una doppietta contro il Parma. Il peso dell’attacco, nella complessa trasferta torinese, sarà ancora tutto su di lui.

Consigli Fantacalcio Sassuolo-Napoli

SASSUOLO (4-2-3-1) Consigli; Muldur, Marlon, G. Ferrari, Rogerio; Magnanelli, Locatelli; Berardi, Djuricic, Traoré; Caputo. Allenatore: De Zerbi

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Maksimovic, Mario Rui; Fabian Ruiz, Demme; Politano, Zielinski, Insigne; Mertens. Allenatore: Gattuso

Il Sassuolo torna in campo dopo aver saltato il turno precedente col Torino (gara rinviata per Covid). Solito attacco tutto fantasia dove Djuricic e Berardi possono recitare un ruolo da assoluti protagonisti.

Il Napoli ha vinto il derby campano col Benevento grazie (anche) al ritorno al gol di Mertens. Proprio il folletto belga è uno degli uomini su cui puntare, visto che la sua velocità può mettere in crisi la retroguardia neroverde.

Consigli Fantacalcio Atalanta-Crotone

ATALANTA (3-4-2-1): Gollini; Toloi, Romero, Djimsiti; Maehle, Freuler, Pessina, Gosens; Malinovskyi, Miranchuk; Muriel. Allenatore: Gasperini

CROTONE (3-4-2-1): Cordaz; Magallan, Golemic, Luperto; P. Pereira, E. Henrique, Zanellato, Reca; Ounas, Messias; Di Carmine. Allenatore: Stroppa

In casa Atalanta, se proprio non avete un Muriel da spendere, puntate sulla carta Maehle, che si è fatto valere contro la Sampdoria. Nel Crotone, appena affidato a Cosmi, potrebbe essere un fattore Junior Messias, tornato titolare a Cagliari e che ora vorrà trascinare la sua squadra verso la salvezza.

Consigli Fantacalcio Benevento-Verona

BENEVENTO (4-3-2-1): Montipò; Depaoli, Tuia, Glik, Letizia; Hetemaj, Viola, Ionita; R. Insigne, Caprari; Lapadula. Allenatore: Inzaghi F.

VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Magnani, Gunter, Dimarco; Faraoni, Tameze, Veloso, Lazovic; Barak, Zaccagni; Lasagna. Allenatore: Juric

Nel Benevento di Inzaghi possiamo consigliarvi Hetremaj, uno dei pochi sufficienti nel derby. Il Verona, oltre a Barak andato in gol contro la Juve, ha riscoperto un Veloso molto propositivo e votato al sacrificio. Spesso coinvolto nella manovra offensiva grazie al costante dialogo con gli esterni in sovrapposizione.

Consigli Fantacalcio Cagliari-Bologna

CAGLIARI (3-4-1-2): Cragno; Ceppitelli, Godin, Rugani; Nandez, Marin, Duncan, Asamoah; Nainggolan; Pavoletti, Joao Pedro. Allenatore: Semplici

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; Mbaye, De Silvestri, Soumaoro, Dijks; Schouten, Dominguez; Orsolini, Soriano, Sansone; Barrow. Allenatore: Mihajlovic

Semplici si affida alla coppia di attaccanti Pavoletti-Joao Pedro, entrambi in rete col Crotone. Nel Bologna vi consigliamo Skorupski che, oltre a parare un rigore ad Immobile, ha contribuito alla vittoria felsinea sulla Lazio con almeno due interventi miracolosi.

Consigli Fantacalcio Fiorentina-Roma

FIORENTINA (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Ger. Pezzella, Martinez Quarta; Venuti, Amrabat, Pulgar, Castrovilli, Biraghi; Vlahovic, Ribery. Allenatore: Prandelli

ROMA (3-4-2-1): Pau Lopez; Mancini, Cristante, Kumbulla; Karsdorp, Lo. Pellegrini, Veretout, Spinazzola; Mkhitaryan, El Shaarawy; B. Mayoral. Allenatore: Fonseca

Sarà Mkhitaryan contro Ribery, un confronto dal quale potrebbe dipendere l’esito del match. Occhio anche alle altre variabili offensive: El Shaarawy e Mayoral (sei gol in stagione) da una parte, Vlahovic (tre reti nelle ultime sei) dall’altra.

Consigli Fantacalcio Genoa-Sampdoria

GENOA (3-5-2): Perin; Masiello, Radovanovic, Criscito; Zappacosta, Zajc, Badelj, Strootman, Czyborra; Pandev, Shomurodov. Allenatore: Ballardini

SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Bereszynski, Yoshida, Colley, Augello; Candreva, Thorsby, A. Silva, Jankto; Keita, Quagliarella. Allenatore: Ranieri

Derby infuocato per il Genoa che deve tornare a correre se vuole evitare un finale di stagione thrilling. Shomurodov sa come incidere sottoporta e Ballardini si affida a lui per conquistare la supremazia cittadina.

La Sampdoria ha in Damsgaard un esterno di grande qualità, soprattutto offensive. Il danese è stato il migliore contro l’Atalanta, e Ranieri si affida ancora ai suoi cross e ai suoi calci piazzati per rendersi pericoloso. Quagliarella e Keita si riprendono un posto in attacco. L’ex Monaco ha segnato ben due gol nelle ultime quattro uscite e potrebbe tornare a pungere nella gara più importante.

Consigli Fantacalcio Milan-Udinese

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Kjaer, Romagnoli, T. Hernandez; Tonali, Kessiè; Castillejo, Brahim Diaz, Krunic; Leao. Allenatore: Pioli

UDINESE (3-5-1-1): Musso; Becao, Bonifazi, Nuytinck; Stryger Larsen, De Paul, Walace, Arslan, Zeegelaar; Pereyra; Nestorovski. Allenatore: Musso

Milan senza Ibrahimovic, ma con un Leao che ha bisogno di dimostrare di non essere stato solo un fuoco di paglia. Con difesa e centrocampo in debito d’ossigeno, sorprese potrebbero arrivare da Brahim Diaz, che Pioli rilancia titolare dopo quasi un mese e mezzo e un infortunio alla coscia destra. Nell’Udinese andate sul sicuro e affidatevi ai soliti “tre moschettieri”: De Paul, Pereyra, Arslan…sembra quasi una filastrocca.

Consigli Fantacalcio Parma-Inter

PARMA (4-3-3): Sepe; Iacoponi, Osorio, Gagliolo, Giu. Pezzella; Hernani, Brugman, Kurtic; Kucka, Brunetta, Mihaila. Allenatore: D’Aversa

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Eriksen, Gagliardini, Perisic; Lukaku, Lautaro Martinez. Allenatore: Conte

Il Parma ha voglia di riconfermarsi dopo i buoni risultati ottenuti recentemente, e ha grande senso di rivalsa per i due punti persi contro lo Spezia. Il giovane Mihaila, sebbene non ancora continuo in tutto l’arco della partita, ha dimostrato di avere buone accelerazioni e discrete qualità tecniche, che potrebbero tornare utili contro i possenti centrali nerazzurri.

L’Inter non ha voglia di fermarsi e mette in campo l’artiglieria pesante, costretta a un triplo impegno solo questa settimana. Lukaku e Lautaro sono i pericoli numeri uno per la porta di Sepe, ma occhio anche ad Eriksen e Perisic, panchinari di lusso ormai del tutto riabilitati.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al DepositoBonus Scommesse fino a 215€

SNAI

Bonus 15€ Gratis alla RegistrazioneBonus 100% fino a 300€ sul primo deposito

Starcasino Scommesse

Fino al 300% Bonus Multipla ScommesseBonus Fino a 1000€