Clamoroso dalla Cina: Ancelotti vicino al Guangzhou Evergrande

Ha del clamoroso l’indiscrezione circolata questa mattina dalla stampa cinese: Carlo Ancelotti è vicinissimo a diventare il nuovo allenatore del Guangzhou Evergrande. Il tecnico diventerebbe, così, il successore di Felipe Scolari, attuale CT della squadra cinese e vincitore, con ben 2 giornate d’anticipo, della Super League.

Questo quanto riporta il Nanfang Daily“L’Evergrande annuncerà il nome del nuovo allenatore appena giungerà a termine questa stagione. Salvo clamorosi colpi di scena, il nuovo tecnico sarà il veterano italiano Carlo Ancelotti, la cui nomina sarà vantaggiosa in maniera tale da avere un contatto diretto tra il club e la nazionale cinese, allenata da Marcello Lippi“. 

Indiscrezione che trova conferma anche nelle parole di Mario Basler, ex giocatore del Bayern Monaco. Questi, ad inizio settembre, aveva affermato, con assoluta consapevolezza delle proprie fonti, l’accordo già prestabilito di Ancelotti con una squadra cinese. Cosa che fa presagire i cattivi rapporti tra il tecnico italiano e la società bavarese già prima dell’inizio della Bundesliga. Per avere, però, l’ufficialità e i termini contrattuali della trattativa, bisognerà aspettare il 4 novembre, data in cui il campionato cinese sarà ufficialmente finito

Tante le voci circolate attorno al nome di Carlo Ancelotti da un ritorno sulla panchina del Milan subentrando a Montella, al passaggio alla Juventus come successore di Allegri al termine della stagione o, addirittura, una pausa lavorativa dalla durata di circa 10 mesi. La realtà dei fatti però, a quanto pare, è che il 58enne di Reggiolo avesse le idee chiare ancor prima dell’inizio della stagione col suo Bayern. 

 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Orazio Redi

Informazioni sull'autore
Giornalista pubblicista, laureato in Scienze della comunicazione. Amante, sin da piccolo, di calcio e analisi dei linguaggi giornalistici. La citazione, che definisce perfettamente la mia ambizione, è questa qui di Steve Jobs: "L'unico modo per poter fare un ottimo lavoro sta nell'amare ciò che si fa. Il segreto è non accontentarsi mai e inseguire fino alla fine i propri sogni".
Tutti i post di Orazio Redi