Chi sarà la sorpresa di questa Serie A?

Quando iniziano i più importanti campionati di calcio europeo vi sono sempre alcune certezze per quanto riguara i club favoriti per la vittoria del titolo: il Bayern Monaco gareggerà per il titolo in Bundesliga, Real Madrid e Barcellona faranno lo stesso in Spagna, ed il Manchester City dovrà trovare l’avversario “di turno” nel campionato inglese.

La Serie A 2021-2022 invece sembra essere uno dei campionati più equilibrati e incerti almeno sulla carta.

L’eredità lasciata da Conte a Simone Inzaghi è lo scudetto cucito sulle maglie nerazzurre, ma almeno altre tre squadre possono inserirsi tranquillamente nella lotta allo Scudetto, aggiungendo che l’Inter ha “perso” Lukaku partito per andare al Chelsea. 

Le possibili rivali dell’Inter per lo Scudetto: Juventus, Atalanta, Milan e…

Lo scorso campionato abbiamo assistito a un predominio lombardo nelle primissime posizioni della classifica con Milan e Inter che si sono alternate in vetta alla classifica.

Inizialmente è stato in testa il Milan di Pioli, che forte di un Ibra che sembrava tornato quello dell’Inter, ha condotto la Serie A fin quando l’Inter non ha dato l’accelerata finale che l’ha portata alla vittoria del 19° Scudetto della sua storia.

Nella lotta per il primo posto si era poi inserita nel finale anche l’Atalanta che sul filo del rasoio ha chiuso al 3° posto in classifica per il 3° anno consecutivo.

Quest’anno c’è stata una rivoluzione su quasi tutte le panchine della Serie A e navigando in rete fra commenti di esperti e addetti ai lavori o consultando le quote delle squadre favorite per la vittoria dello scudetto su diverse piattaforme, sia essa “sconosciuta” ai più o il migliore sito di scommesse in Italia, scopriremo che per c’è un minimo comune denominatore: la Juventus è la candidata numero uno per la vittoria dello scudetto e la sua vittoria finale è quotata a 2.25.

I bianconeri hanno riabbraciato Massimilano Allegri, attualmente l’allenatore più vincente della storia bianconera, per numero di trofei conquistati, ma non per tipi di competizioni vinte. All’allenatore livornese manca la Champions, che invece l’altro toscano Lippi ha vinto con la Juve di Del Piero e Peruzzi nel ‘96. 

La vittoria dello Scudetto dell’Inter campione d’Italia in carica guidata da Simone Inzaghi è quotata a 3.00 dai principali bookmakers.

A seguire c’è l’Atalanta di Gasperini la cui possibile vittoria dello Scudetto paga 6.50 la puntata ed il Milan di Stefano Pioli quotato a 10.00.

Le possibili sorprese: Napoli, Roma e Lazio

Dopo aver citato le prime quattro classificate del campionato scorso, compagini che sono di diritto associate alla possibile vittoria del campionato 2021-2022, non possiamo non menzionare anche Napoli, Lazio e Roma.

Tutti e tre i club hanno dato un nuovo inizio alle proprie guide tecniche: il Napoli con Spalletti, la Lazio con Sarri, e la Roma con Josè Mourinho.

Fra queste la squadra che desta maggiore curiosità è sicuramente la Lazio. Mister Sarri ha vinto lo Scudetto con la Juventus due anni fa nell’unico anno alla guida dei bianconeri ed è attualmente l’ultimo allenatore italiano in ordine cronologico ad aver vinto in Europa con un club, al Chelsea nel 2018-2019. Allenatore che fa giocare bene le proprie squadre non avrà l’assillo della Champions League che l’anno scorso ha “alterato” gli equilibri della Lazio allenata da Inzaghi.

La possibile vittoria dello Scudetto da parte della Lazio è quotato a 33.00.

Il discorso per Napoli e Roma è molto simile. Due piazze, due club e due società che hanno bisogno di rilanciarsi, di affermarsi in Europa, e di trovare certezze in campionato, guidate da due tecnici che hanno anch’essi assoluto bisogno di ripresentarsi al meglio, dopo un paio di stagioni anonime.

Mourinho a Roma è stato una calamita per l’arrivo di diversi giocatori, e ha portato grande entusiasmo oltre alle sue indiscutibili esperienza e professionalità. La quota per la vittoria dello scudetto della Roma è offerta a 15.00.

Luciano Spalletti è invece chiamato a un lavoro forse più arduo visto che la rosa del Napoli è la meno “lunga” di quelle citate, e la delusione della mancata qualificazione alla Champions League dello scorso anno “brucia” ancora nella mente dei tifosi partenopei, oltre che nelle tasche del presidente De Laurentiis

L’eventuale vittoria dello scudetto del Napoli paga 12 volte la posta scommessa.

Un campionato di Serie A che si preannuncia davvero interessante, e che potrebbe regalare una sorpresa in vetta alla classifica finale dopo un’egemonia juventina per oltre nove anni interrotta soltanto dall’Inter l’anno scorso.
Dopo un’estate piena di sport, di vittorie, soddisfazioni azzurre e la conclusione con le tante medaglie e applausi guadagnati alle Olimpiadi, in cui la nostra nazione continua a far parlare di sé, è il momento di gettarsi a capofitto nei tornei per club. 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Carlo M.

Informazioni sull'autore
Responsabile editoriale, appassionato di Sport (Calcio - F1 - MotoGp)
Tutti i post di Carlo M.