Chelsea: Blanc se salta Sarri

Avere un piano B è fondamentale. Soprattutto se il Piano A non è così certo come tutti vorrebbero far credere. Il Chelsea cercherà in tutti i modi di portare Maurizio Sarri sulla panchina dei blues e se non dovesse farcela (per colpa di De Laurentis o per un eventuale mancato accordo col tecnico italiano) virerebbe su Laurent Blanc, ex allenatore del Paris Saint Germain.

Ancora un nome quindi per la panchina del Chelsea, che in queste ore sta vivendo ore di vero fermento. Conte non è sicuro di rimanere, Sarri è in trattativa con la società inglese ma deve sbaragliare le pretese di De Laurentis, che pretende i soldi di una clausola da 8 milioni di euro per lasciare andare il tecnico toscano.

Fonte immagine: Facebook

Insomma, una situazione decisamente ingarbugliata che difficilmente si risolverà nelle prossime ore. Anche perché la situazione economica è molto chiara: Antonio Conte ha ancora due anni di contratto e se il Chelsea decidesse di cacciarlo, dovrebbe comunque adempiere agli impegni previsti e dovrebbe dare all’ex tecnico della Juventus 19 milioni di euro. In più dovrebbe pagare la clausola di De Laurentis e l’ingaggio di Sarri.

Un esborso davvero notevole che andrà valutato con tutta la calma del caso, perché un conto è il cuore e un conto è sborsare più di 30 milioni per prendere un allenatore che seppur bravo non è affatto detto che sia meglio di quello attuale.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Angelo Dino Surano

Informazioni sull'autore
Giornalista, editor, ghostwriter, lettore appassionato. Una vita intera dedicata alla parola e alle sue innumerevoli sfaccettature.
Tutti i post di Angelo Dino Surano