Champions League, Gruppo G: avversari Roma sono Real Madrid, CSKA Mosca e Viktoria Plzen

La Roma affronterà Real Madrid, CSKA Mosca e Viktoria Plzen nel Gruppo G della stagione 2018-2019 di Champions League 

Si può essere relativamente soddisfatti quando c’è di mezzo il Real Madrid? La risposta può essere affermativa per la Roma, che ha avuto un’urna non facile, ma neanche impossibile, venendo inserita nel Gruppo G di Champions League insieme anche a CSKA Mosca e Viktoria Plzen, non certo due squadre imbattibili. 

Eppure, poteva essere proprio la finale della scorsa edizione la super sfida tra la Roma e i tre volte consecutivamente campioni in carica d’Europa del Real Madrid. Di mezzo ci fu solo il Liverpool, che poi sappiamo tutti che brutta fine fece in finale contro i blancos. 

Sarà una nuova Roma quella che affronterà questa edizione di Champions League. Sicuramente, una squadra più esperta. Altrettanto sicuramente, una squadra più consapevole del proprio talento e della propria forza. 

Sono andati via due santoni come Kevin Strootman al Marsiglia e Radja Nainggolan all’Inter, ma la squadra ha guadagnato in ampiezza di scelte, soprattutto a centrocampo e in attacco, dove ci sono talenti incredibili, come Justin Kluivert, Bryan Cristante, oltre ai precedenti Cengiz Under e Lorenzo Pellegrini, sperando in un’altra ennesima stagione di altissimo livello dei soliti noti, da Aleksander Kolarov a Stevan Nzonzi, passando per Edin Dzeko. 

Sarà un Real Madrid diverso quello che affronterà da campione in carica un girone con diverse insidie. In primis, gli addii di Zinedine Zidane e Cristiano Ronaldo alla Juventus hanno lasciato un vuoto che difficilmente riuscirà subito a coprire il buon Julen Lopetegui, che ha avuto l’onore e avrà l’onere di difendere il titolo con il solo vero acquisto di Thibaut Courtois. 

Eppure vero, però, che sarà l’anno dei Gareth Bale, dei Karim Benzema, dei Marco Asensio, dei Isco e via discorrendo. Tutti giocatori di grandissimo livello, fuoriclasse precedentemente oscurati dal più grande di tutti, il cui addio potrebbe permettere loro di dimostrare il proprio reale valore. 

Non ci sarà più il gioiellino Aleksander Golovin, accasatosi al Monaco, né i soliti difensori over 36 anni, ma il CSKA Mosca è pur sempre una corazzata abituata a mettere il bastone tra le grandi ogni anno. E, in più, si rivedrà nel calcio che conta anche Abel Hernandez, vecchia conoscenza del calcio italiano. 

I cechi del Viktoria Plzen sono sicuramente la cenerentola di questo girone, ma hanno accumulato una buona esperienza nell’ultimo decennio, soprattutto nell’ultimo lustro, in cui hanno fatto spola tra Champions League ed Europa League. Non avere nulla da perdere, spesso può diventare l’arma in più per spaventare le grandi. 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia