Champions e Europa League, Piano B: ipotesi one shot ai quarti e Final Four

E’ solo un’indiscrezione del quotidiano madrileno AS, ma non è da buttar via: Champions League ed Europa League potrebbero ricominciare ad agosto con un formato inedito. Ogni decisione verrà presa il 17 giugno durante la riunione del Comitato Esecutivo UEFA.

La competizione più importante ricomincerebbe in data 8 agosto, mentre due giorni prima riprenderebbe l’Europa League e, secondo quanto detto da AS, sarebbe allo studio di chi di dovere un format di tipo cestistico quale una Final Four da tenersi ad Istanbul, sede designata per la finale.

Una volta completati gli ottavi di finale, mancano Juventus-Lione (0-1 all’andata), Barcellona-Napoli (1-1), Manchester City-Real Madrid (2-1) e Bayern-Chelsea (3-0), le superstiti affronterebbero i quarti di finale con la formula della gara secca e le quattro rimanenti si trasferirebbero poi in Turchia per giocarsi la coppa in semifinali e finale da disputarsi nell’arco di poche ore.

europa league

Stesso discorso per l’Europa League, che deve prima completare gli ottavi di finale con le partite di Inter e Roma per poi procedere con l’identica formula della Champions. La Final Four dovrebbe tenersi a Danzica, sede della finale.

Sempre nella riunione si deciderà come procedere con l’Europeo itinerante rinviato al 2021 (non trovano conferme, a tal proposito, le voci sul presunto ritiro di tre città).

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus