Calciomercato Roma: suggestione Ashley Young

Il mercato riapre soltanto fra un mese e mezzo riapre il mercato ma le società hanno già iniziato a muoversi. Fra queste la Roma, per niente soddisfatta dal faraonico mercato estivo. Troppe le promesse che hanno tradito le aspettative, troppe le incertezze su una rosa claudicante che non permette a Di Francesco di effettuare cambi troppo facilmente.

Coric, Pastore, Karsdorp, Zaniolo, Santon, Kluivert, in parte anche N’zonzi. Nessuno di questi calciatori ha fatto fare alla Roma il salto di qualità e di conseguenza la società non può che ritornare sul mercato nel tentativo di “riparare” agli errori commessi (involontariamente). 

Fonte immagine: Facebook – Tum AroundMe

Il primo nome che circola nell’ambiente giallorosso è quello di Ashley Young, esterno del Manchester United classe 1985. La sua carriera è in fase calante ma fisicamente è ancora integro e potrebbe dare una grossa mano alla Roma in fase offensiva. Florenzi e Kolarov non possono giocare tutte le partite, Young potrebbe essere una buona alternativa per far rifiatare i titolari e diventare a sua volta uno su cui contare. Il terzino è in scadenza di contratto a giugno e non lo rinnoverà: questo significa che la Roma potrebbe tentare di prenderlo già a gennaio.

Oltre a lui, la Roma segue anche l’ex Fiorentina Nastasic (al momento allo Schalke 04) e il brasiliano Caio, pallino di Monchi valutato attorno ai 15 milioni di euro. E in tutto questo, c’è da blindare un certo Kostas Manolas

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus