Calciomercato Roma: offerte da Inghilterra e Germania per Dzeko e Schick

Calciomercato Roma: dall’Inghilterra e dalla Germania provengono offerte per i centravanti dei giallorossi. Dzeko ha il contratto in scadenza nel 2020 e difficilmente rinnoverà. Sky Sport rivela un’offerta proveniente dalla Premier League da 10 milioni, ritenuta però insufficiente. Il Lipsia, invece, spinge per ottenere Schick come sostituto di Werner

E’ tempo di fare i calcoli a Trigoria: il finale di stagione è alle porte, ma l’incertezza regna sovrana. C’è da capire se la squadra parteciperà alla prossima Champions League, quale allenatore guiderà la rosa e come muoversi sul mercato. Le cose sono, ovviamente, strettamente connesse tra loro. Il contratto di Edin Dzeko è in scadenza nel giugno del 2020 ed è improbabile che venga rinnovato.

calciomercato roma

Per il bosniaco si è fatto avanti qualche club della Premier League offrendo circa 10 milioni di euro, ma la società ha fatto sapere di pretenderne almeno 20. C’è, poi, da capire come muoversi con Schick. L’attaccante ceco, pagato 40 milioni di euro, ha sempre deluso e non è mai esploso mostrando il suo enorme potenziale come ci si aspettava.

Con la partenza di Dzeko potrebbe essere lanciato lui, ma bisognerà attendere la decisione sul nuovo allenatore, che avrà molto probabilmente l’ultima parola. In ogni caso, le offerte non mancano di certo ed il Lipsia è la squadra che lo ha cercato con maggiore insistenza, avendolo identificato come l’erede di Timo Werner, in procinto di lasciare i tedeschi.  

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Gabriele Arcifera

Informazioni sull'autore
Vivo a Roma e sono laureto in Scienze politiche e relazioni internazionali alla Sapienza. Amo il calcio e la mia passione mi spinge a mettermi quotidianamente alla prova con un solo sogno nel cassetto: diventare un grande giornalista sportivo.
Tutti i post di Gabriele Arcifera