Notizie Calciomercato Roma: in bilico il futuro di Garcia e Gervinho, ipotesi Mazzarri

Gervinho

C’è grande concitazione per l’incontro previsto per domani a Londra tra il presidente James Pallotta e la dirigenza romanista al gran completo con cui si discuterà dei piani futuri della società capitolina. Atteso anche Rudi Garcia, sebbene non vi sia la certezza assoluta che prenderà parte all’incontro, che nelle ultime ore non è così certo di restare come invece lasciato intendere da Walter Sabatini nelle scorse ore. A Pallotta non sono piaciute le parole del tecnico prima della partita con il Palermo e, nel caso le divergenze dovessero permanere, le strade dell’ex Lille e della Roma potrebbero davvero separarsi.

Un indizio che conferma che il rapporto tra tecnico e società non è più così idilliaco è la possibile cessione di Gervinho, autentico pupillo di Garcia che mal digerirebbe una sua partenza. Il Lille è pronto a tutto per riabbracciarlo con il nuovo tecnico Renard che ha già espresso in maniera neanche troppo velata l’intenzione di avere in squadra l’ex Arsenal mentre l’Al-Jazeera sarebbe addirittura pronto a mettere sul piatto circa 14 milioni di euro oltre a una ricca offerta all’ivoriano per convincerlo a trasferirsi negli Emirati Arabi.

Tornando al discorso allenatore, la sensazione è che la priorità resta quella di cercare di ricucire il rapporto con Garcia per ripartire al meglio in vista della prossima stagione. In caso di clamorosa rottura, le alternative più valide al momento sono quelle di Walter Mazzarri e Brendan Rodgers (in caso quest’ultimo divorzi dal Liverpool) con Montella che può diventare un’opzione se si decidesse di mettere da parte l’ostilità tra il ds e l’attuale allenatore viola sorta dopo la querelle del 2012. Proprio il nome di Mazzarri sembra essere quello che maggiormente stuzzica la dirigenza romanista: dopo la negativa esperienza con l’Inter potrebbe avere la voglia che serve per restituire quella fame ai giocatori venuta meno nella seconda parte di quest’annata appena conclusa (pur non essendo un profilo che scaldi troppo la piazza).

Intanto è previsto un nuovo incontro nei prossimi giorni per parlare col Cagliari del riscatto dell’altra metà del cartellino di Radja Nainggolan, unica operazione da condurre in porto a tutti i costi indipendentemente da quella che sarà la guida tecnica. Il Cagliari ha dietro moltissime squadre pronte a soffiare il centrocampista alla Roma, su tutte la Juventus che monitora il giocatore ormai da diverso tempo. Per quanto riguarda Ibarbo si va verso il rinnovo del prestito mentre più complesso è il discorso di Astori per cui il futuro nella Capitale è ancora fortemente in bilico. Capitolo portiere: spunta l’idea Roberto dell’Olympiacos che si libera per circa 4 milioni di euro.

Dario Camerota