Calciomercato Roma: accordo col Chelsea per Abraham, ma Arsenal in pole

Tammy Abraham sembra essere vicino alla Roma. I giallorossi avrebbero l’accordo con il Chelsea per il giocatore, che era seguito anche dall’Atalanta. I bergamaschi sembrerebbero essere stati superati dalla Roma. Oltre al club capitolino, c’è anche l’Arsenal sulle tracce dell’attaccante classe 97.

Capovolgimento nella trattativa per Tammy Abraham. Il giocatore del Chelsea sembrava essere promesso sposo dell’Atalanta ma a quanto pare la Roma ha avuto un’accelerata pazzesca nella trattativa. Infatti, il club giallorosso avrebbe già in mano l’accordo per il giocatore che dovrebbe essere il nuovo sostituto di Edin Džeko. Il bosniaco sembra essere sempre più in ottica Inter.

Ci sarebbero stati i primi contatti per parlare del cartellino del giocatore. La formula dovrebbe essere quella del prestito con obbligo di riscatto ma si potrebbe discutere anche della cessione a titolo definitivo con una cifra iniziale di 5 milioni di euro. La Roma sembrerebbe essere pronta per il trasferimento ma l’ultima parola ce l’ha il giocatore che non si è mai sbilanciato al riguardo.

Foto di Abraham, da un gruppo su “Facebook”

Roma, attenta all’Arsenal

La Roma è in compagnia per il giocatore. Anche l’Arsenal starebbe seguendo il giocatore londinese. Il Chelsea non vorrebbe vendere un suo giocatore ai rivali e preferirebbe cederlo all’estero. I Gunners, però, pressano per Abraham e potrebbero anche soffiare l’obbiettivo alla Roma. Il diritto di riscatto sarebbe di 40 milioni ma pagabili in cinque anni. Quest’offerta piace alla dirigenza giallorossa ma anche l’Arsenal sembrerebbe accettare.

Abraham è fortemente tentato nel rimanere in Inghilterra e la destinazione Arsenal sembrerebbe essere approvata da lui stesso. In casa di fumata nera, la Roma dovrà virare verso un altro obbiettivo per il nuovo attaccante.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Cesare Tartaglione

Informazioni sull'autore
"Non c'è altro posto al mondo dove l'uomo è più felice che in uno stadio di calcio" Classe 96. Nutro una vera venerazione per il calcio e una profonda passione per la scrittura e la libertà di espressione. Insegnante e divoratore di libri. Open minded.
Tutti i post di Cesare Tartaglione