Calciomercato Milan, sì dell’Everton: arriva Deulofeu, è ufficiale

L’Everton ha accettato l’offerta del Milan sulla base di prestito secco e oneroso da 700 mila euro per Deulofeu

Il Milan piazza il colpo, questa volta veramente. Dopo questi ultimi giorni pieni di tiri e molla, l’Everton ha accettato la proposta di prestito secco, ma oneroso, da parte dei rossoneri, che potranno finalmente abbracciare Gerard Deulofeu

Ma andiamo con ordine. In principio, doveva essere Riccardo Orsolini dell’Ascoli il rinforzo per Vincenzo Montella in questa sessione di mercato. La richiesta di un esterno offensivo era stata recepita da parte dell’ad Adriano Galliani, che aveva provato a strappare il talentuoso classe ’97 alla forte concorrenza di Napoli e Juventus, ma si è trovato di fronte al no di Sino Europe Sports

Senza il benestare della cordata cinese guidata da David Han Li e Yonghong Li, Galliani ha dovuto cambiare obiettivo, individuando il perfetto profilo per rinforzare la rosa del proprio allenatore in Gerard Deulofeu Lázaro, conosciuto più semplicemente come Gerard Deulofeu, estrosa ala sinistra classe ’94 dell’Everton.

L’ex scuola Barcellona, con cui ha esordito nel 2011, non ha trovato spazio in questo inizio di stagione con Ronald Koeman in panchina, dopo aver vissuto due ottime stagioni con David Moyes prima e Roberto Martinez dopo. Troppo forte la concorrenza, che aveva già rallentato la sua crescita ai tempi del prestito al Siviglia, dove fu tra i protagonisti della vittoria in Europa League

Così, il Milan ha trovato ben presto l’accordo con l’agente del calciatore, che ha rifiutato tutte le altre offerte, Roma e Wolfsburg in primis, forzando la mano all’Everton, che non voleva lasciarlo partire in prestito gratuito, ma puntava ad una cessione a titolo definitivo.

Il lavoro di Galliani e la modifica dell’offerta in un prestito oneroso da 500 mila euro con prestito di riscatto fissato a 18 milioni di euro non sembravano aver sortito l’effetto sperato. Infatti, il club inglese doveva comunque tenere conto del diritto di recompra presente nel contratto del giocatore, che il Barcellona potrà usufruire sulla base di 12 milioni di euro. 

Il Milan, quindi, ha cambiato nuovamente la formula del trasferimento, trovando l’accordo con il club catalano prima, con cui c’è da sempre un ottimo rapporto, e convincendo l’Everton sulla base di un prestito secco, senza diritto di riscatto, ma oneroso, da 700 mila euro, che saranno sborsati da Sino Europe Sports 

Il nuovo accordo prevede che le due società riparleranno del futuro di Deulofeu al termine della stagione, una sorta di diritto di prelazione, come quello che i rossoneri hanno già per Mario Pasalic con il Chelsea

Da parte sua, Deulofeu è atteso a Milano entro domenica, così da poter svolgere le visite mediche nella giornata di lunedì, superate le quali firmerà il contratto che lo legherà ai rossoneri fino a giugno. L’ingaggio del giocatore è pari a 1,5 milioni di euro, metà dei quali dovranno essere sborsati dal club meneghino. 

Ad annunciare il buon esito della trattativa è stato lo stesso canale tematico dei rossoneri, Milan TV, attraverso il profilo Twitter:

Deulofeu: l’accordo con l’Everton (prestito secco senza diritto di riscatto fino al 30 giugno 2017) sarà formalizzato nelle prossime ore.

Questo, invece, il comunicato ufficiale del profilo di Twitter della società del Milan: 

Gerard Deulofeu in prestito secco fino al 30/06/2017

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia