Calciomercato Milan: seguiti sei giocatori serbi

Tanti nomi nuovi, tanto per cambiare. Si tratta dei serbi Zeljko Gavric e Veljko Nikolic, entrambi della Stella Rossa, osservati ieri dagli scout del Milan durante la semifinale di ritorno della loro squadra in Coppa di Serbia.

Non una semifinale normale essendo l’avversario il Partizan, che ha vinto 1-0 accedendo all’atto conclusivo, ma il derby più pericoloso d’Europa. Lo dimostrano la storia passata e recente, i fumogeni e gli arresti di ieri.

Comunque, parliamo di mercato e vediamo chi sono questi due sbarbatelli: il più giovane è Gavric, ala sinistra classe 2000 autore quest’anno di 7 gol e 5 assist in 20 partite. Può giocare anche a destra e dietro le punte.

Nikolic, invece, è un centrocampista offensivo che può agire come trequartista e anche come interno. Classe ’99, sta pian piano trovando spazio nell’undici di mister Dejan Stankovic e fin qui ha firmato un gol e un assist in 9 partite giocando nel ruolo che fu del suo attuale tecnico.

Se questi erano gli osservati speciali degli scout rossoneri, ve ne sono altri quattro che sembrerebbero interessare la società.

Njegos Petrovic, mediano o centrale classe ’99, è titolare da questa stagione. Sin qui ha giocato 19 partite con un gol e un assist.

E’ invece un 2002 Andrija Radulovic, ala destra abile anche a sinistra e come punta centrale, che ha fin qui giocato solo una partita firmando una rete.

Gli altri due talenti sul taccuino giocano nel Partizan: Lazar Pavlovic e Filip Stevanovic. Il primo è un trequartista classe 2001 che ha fin qui disputato 14 spezzoni firmando anche due assist e il secondo, classe 2002, è invece un’ala sinistra in grado di svariare su tutto il fronte d’attacco. Per lui 23 partite, 7 gol e 3 assist.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus