Calciomercato Milan: rispunta Mertens, ma forse è tardi. Piacciono Atal e Escobar

Tra le notizie di mercato di questi giorni ne è uscita una finalmente ghiotta: Dries Mertens, attaccante belga in forza al Napoli, sarebbe molto vicino al Milan.

Ma la bomba, proveniente dalla Spagna, potrebbe essere subito disinnescata in quanto, secondo Tuttosport, l’Inter starebbe ormai definendo i dettagli per l’approdo del belga sull’altra sponda del Naviglio.

A questo punto si possono provare a fare alcune ipotesi:

  1. la notizia spagnola è vera e quella del giornale torinese è falsa. L’Inter sta cercando da millenni l’accordo per ingaggiare l’attaccante a parametro zero approfittando del contratto in scadenza a giugno, ma non ha ancora chiuso;
  2. in realtà sta per andare al Chelsea;
  3. Mertens ha rifiutato il Milan perché vuole la Champions League;
  4. La seguente notizia di mercato è vera. E nel dire vera, intendo falsa. Sono tutte bugie, ma sono bugie divertenti e alla fin fine non è proprio questa la vera verità? La risposta è no.

Per farla breve, la notizia di Mertens può essere analizzata in mille modi, ma la certezza è che difficilmente vestirà il rossonero, vuoi perché non giocherebbe in Champions League vuoi perché Gazidis non prenderebbe certamente un altro ultra-trentenne dall’ingaggio pesante (4 milioni circa).

Mentre attendiamo notizie vere e certe, vediamo altre trattative presunte quali i due soliti giovani inseriti ad minchiam nel calderone e senza un perché.

Il primo nome è Youcef Atal, terzino destro ventiquattrenne del Nizza. Dopo l’addio di Cafu, come sappiamo, non un giocatore decente è giunto a Milanello per coprire quel ruolo. Atal potrebbe esserlo?

Algerino come Bennacer, del quale è amico, Atal è ambidestro e, pare, buon crossatore. In recupero dopo un infortunio con conseguente operazione al ginocchio, sembra molto apprezzato da varie big tra cui Chelsea e PSG, che tra un po’ saranno inserite anche nelle trattative per l’eventuale sostituzione di Bonafede.

Costa 30 milioni e Il Nizza, intanto, ha chiuso le porte ad ogni trattativa.

Ultimo nome, per ora, quello di Jordi Escobar: classe 2002, è un centravanti spagnolo che gioca nel Valencia e pare che da via Aldo Rossi gli sia stato offerto un posto da titolare pur di fagli accettare il Milan. Sarà il nome…

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€