Calciomercato Milan: PSG e Manchester United su Donnarumma. Rispunta Januzaj, idee Perin e Bonifazi

Il Milan potrebbe essere costretto a sacrificare Donnarumma, su cui ci sono gli interessamenti da parte di PSG e Manchester United. Il sostituto potrebbe essere Perin della Juventus. Inoltre, piacciono Januzaj della Real Sociedad e Bonifazi del Torino

La Uefa ha sospeso qualsiasi provvedimenti nei confronti del Milan, in attesa che la Camera Giudicante prenda decisioni definitive riguardo anche l’anno cinese per la violazione delle regole del Fair Play Finanziario. 

Non è da escludere, però, che il Milan sia costretto a fare qualche sacrificio, soprattutto dopo non essere stato capace di qualificarsi in Champions League. Infatti, gli introiti dell’Europa League non possono essere paragonati a quelli della coppa dalle grandi orecchie e il bilancio necessita di operazioni in uscita. 

L’obiettivo principale di Ivan Gazidis e Paolo Maldini sembra essere quello di abbattere il monte ingaggi, clamorosamente accresciuto durante l’anno cinese. Gli addii di tutti i giocatori in scadenza e in prestito, quindi non riscatti, può essere solo il primo passo verso il virtuosismo economico. 

Il giocatore che potrebbe davvero partire è Gigio Donnarumma, il cui contratto scade nel 2021 e il cui ingaggio è pari a 6 milioni di euro netti a stagione, più il milione di euro che i rossoneri pagano il fratello Antonio, terzo portiere in rosa.

Con l’addio di Gigi Buffon, l’ex Leonardo, che è tornato a vestire i panni di direttore sportivo a pochi anni di distanza dal suo prematuro addio, ha deciso di puntare tutto su Donnarumma, approfittando anche della sua stretta conoscenza della situazione di casa Milan e degli ottimi rapporti con Mino Raiola, con cui sta provando a trattare l’acquisto di Mathias De Ligt dall’Ajax. 

Il PSG sicuramente sarebbe una delle poche squadre capaci di accontentare le richieste dei rossoneri, che sarebbero propensi a lasciar partire il portiere titolare della nazionale italiana solo di fronte ad un’offerta non inferiore ai 55-60 milioni di euro. 

calciomercato milanL’ipotetico addio di Donnarumma costringerebbe il Milan a tornare sul mercato per completare il reparto dei portieri. In realtà, la presenza di Pepe Reina, che già si è dimostrato affidabile, e Alessandro Plizzari, fenomeno dell’Italia Under 20 durante i Mondiali con due rigori parati, è un punto di partenza importante. 

Il problema, semmai, è la possibilità di un ricongiungimento di Reina con Maurizio Sarri alla Juventus, come confermato in parte anche dal padre. Non è da escludere che il sostituto possa essere proprio Mattia Perin, trattato due anni fa dal Milan, che potrebbe entrare nell’affare. 

Nelle ultime ore, inoltre, sono circolate voci sempre più insistenti su un possibile interesse del Milan per Kevin Bonifazi, che tornerà al Torino dopo tre ottime stagioni in prestito alla Spal. E’ un profilo interessante per i rossoneri, sia per una valutazione facilmente accessibile, sia per un ingaggio abbordabile, sia per completare un reparto che ha già i propri titolari. 

Infine, dalla Spagna sembrano sicuri sull’interesse del Milan per Adnan Januzaj, ex enfant prodige del Manchester United, che ha deciso di lasciare la Real Sociedad. Per portare a casa il belga, però, bisognerà battere la concorrenza di Siviglia, Ajax e proprio PSG. 

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia